Partono i corsi di Klingon, la lingua degli eroi di “Star Trek”

Partono i primi corsi dedicati al Klingon, la lingua parlata dai protagonisti della saga di “Star Trek”

Altro che inglese e francese, la nuova lingua che tutti vogliono imparare è il Klingon, l’idioma utilizzato dagli eroi di “Star Trek”. I nerd e gli appassionati di cinema da sempre nutrono una grande ammirazione per gli umanoidi extraterrestri protagonisti di una delle saghe più famose del cinema.

Conoscono le loro abitudini, i segreti, le tradizioni, ma da oggi potranno parlare anche la loro lingua. Il Klingon, appunto, che si potrà imparare grazie a Duolinguo. L’app disponibile per device iOS e Android infatti ha inserito nel suo ricco catalogo anche un corso di Klingon.

Non è la prima volta che la celebre piattaforma decide di accontentare gli appassionati di cinema e serie tv. Già qualche tempo fa infatti Duolinguo aveva lanciato delle lezioni di lingua dell’Alta Valyria, parlata nello show “Il Trono di Spade. Ora tocca al Klingon, arrivato dopo un lungo studio e un percorso tutt’altro che semplice.

“Mentre alcuni dei nostri primi corsi sono stati costruiti internamente –  ha spiegato ad “Egadget” Michaela Kron, responsabile di Duolinguo per le Pubbliche Relazioni -, la maggior parte dei corsi di Duolingo sono costruiti da volontari che utilizzano l’Incubatore Duolingo”.

Dopo la candidatura i collaboratori vengono valutati “per garantire il loro livello di competenza e impegno nei confronti delle esigenze del progetto”. In seguito viene effettuata una revisione dagli esperti di apprendimento linguistico, dal personale tecnico e dai ricercatori in linguistica.

L’ultimo step è la creazione di domande-risposte e dei test dell’applicazione. Il lavoro sulla lingua di “Star Trek” è stato piuttosto complicato. Sono serviti diversi volontari che fossero in grado di parlare bene questo idioma.

“Lo sviluppo del corso è stato guidato da Felix Malmenbeck – ha raccontato Kron -, il principale contributor che parla fluentemente ed era appassionato di questa lingua ancor prima di diventare un fan di Star Trek”.

“Klingon usa gli apostrofi in mezzo alle parole – ha spiegato -, cosa che il nostro sistema, all’inizio, non sapeva fare. Inoltre, Klingon è case sensitive il che significa che unaparola assume significati diversi se scritta con la maiuscola o con la minuscola”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti