Dimmi come dorme il tuo cane e ti dirò il suo carattere

I cani assumono posizioni diverse mentre dormono in base a come si sentono o alla loro personalità. Ecco una veloce analisi delle loro dormite

Il cane è considerato da sempre come il miglior amico dell’uomo. Grazie alla sua compagnia e alla sua fedeltà riempie le nostre giornate con affetto incondizionato, rallegrando il nostro animo. Spesso noi lo osserviamo mentre dorme, eppure non ci rendiamo conto che questa attività è condizionata dal suo carattere. Ora è possibile, in base alla posizione di dormita, capire che tipo di cane si possiede.

La posizione classica di dormita è quella di lato. Il cane dorme in questo modo solo se tranquillo e felice. Esso si presenta vulnerabile e non in posizione di difesa perché si sente al sicuro all’interno della stanza e non riconosce nessun pericolo esterno.In genere assumono questa posizione i cani più anziani o quelli che sono in una casa da tanto tempo.

Alcune posizioni dei cani mentre dormono

Un’altra posizione molto comune assunta dai cani mentre dormono è quella accucciata. Essa in genere si assume o su un divano o in una cuccia e i cani lo fanno per tenere vicino a loro il calore del loro corpo. Ad essi piace il caldo e per questo appaiono come docili e tranquilli, soprattutto facili da accudire. Questa posizione è assunta da qualsiasi cane, non serve che sia di taglia grande o piccola.

Alcuni cani si addormentano, in genere su una superficie dura come tappeti o pavimenti, a pancia in giù con il muso dritto. Questa posizione denota che il cane ha tanta energia e deve ricaricarsi al più presto per essere ancora attivo in breve tempo. Spesso i cani di corsa o da caccia la mantengono per poter scattare al momento giusto (su ordine del padrone o di loro spontanea volontà).

Le posizioni assunte dai cani più strane

Sicuramente una delle più strane (e parecchio spassosa da vedere per chi osserva) è quella dove il cane si addormenta con il dorso a contatto con il suolo e con le zampe in aria. Nonostante per noi uomini questa posizione sia molto scomoda da usare, per loro rappresenta il massimo della comodità. Essi sono quelli più indipendenti rispetto all’ambito familiare anche se, come dimostra la loro dormita, hanno fiducia in loro.

L’ultima posizione assunta in genere dai cani mentre dormono è simile a quella precedente, con la sola differenza che in questo caso le zampe posteriori sono ben alzate dal suolo mentre quelle anteriori vengono distese lungo il corpo. Questa posizione serve per raffreddare velocemente il corpo, per questo spesso la usano durante l’inverno. Essi si adeguano velocemente alla temperatura esterna che influisce sulla loro dormita.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti