Ecco perché i dolci e i kiwi non vanno d’accordo

Kiwi e latticini non dovrebbero mai essere mescolati o abbinati fra loro. Il motivo? Ve lo spieghiamo qui.

20 Giugno 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Non si tratta solo di una questione di gusto, il motivo per il quale i latticini e i dolci non andrebbero mai mescolati con i kiwi è molto serio. Gli appassionati della serie di ‘Friends’ forse ricorderanno la scena iconica di Monica che offriva la sua torta lime e kiwi offerta a Ross. Il risultato, allora, era una corsa al pronto soccorso causa allergia ma non è questa la ragione sostanziale. A spiegare la ragione per la quale kiwi e dolci non vanno per niente d’accordo è la prestigiosa Guida Michelin che sottolinea come i due ingredienti non si mescolino bene.

I latticini in generale, infatti, e di conseguenza i dolci che li contengono non si sposano bene con la frutta per la presenza di un enzima. Come riferisce anche mashed.com, nel caso della torta suddetta la combinazione di kiwi, latte, panna e panna montata sarebbe, dunque, stata disastrosa anche al netto delle allergie.

A creare questo problema è, nello specifico, l’actinidaina, che scompone le proteine negli alimenti quali latticini, uova e carne. Quando tali proteine subiscono questo processo di scomposizione tendono a riaggregarsi in maniera diversa formano una cagliata. È questo che rende inadatto l’abbinamento di dessert a base di latticini con la frutta e nello specifico con i kiwi. Il risultato nel nostro stomaco potrebbe essere davvero poco piacevole.

Ovviamente quando si tratta di piccole quantità (è il caso dei pasticcini alla crema con la frutta sopra) il problema non si pone. Ma un’intera fetta di torta o un gelato al kiwi potrebbero, invece, avere effetti fastidiosi se le dosi non sono ben calibrate. Inoltre l’actinidaina interferisce anche con la gelatina non permettendole di solidificarsi.

Il consiglio quindi è di moderare le quantità o, se non si è particolarmente esperti in cucina, meglio cambiare ingredienti. In alternativa, ci si può limitare a usare i kiwi come guarnizione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti