Ecco perché la pizza nei cartoni animati sembra buonissima

Alcuni illustratori rispondono al curioso quesito. E la risposta ha a che fare con il nostro cervello

1 Settembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

La pizza è il miglior cibo di sempre… anche quando non è reale. Siamo onesti, ragazzi degli anni ’80 e ’90: ci sentivamo tutti tremendamente gelosi delle Tartarughe Ninja ogni volta che addentavano una pizza bollente, solo per fare un esempio.

C’è una cosa su cui possiamo essere tutti d’accordo: per qualche ragione, nonostante sia bidimensionale, la pizza dei cartoni sembra sempre incredibilmente appetitosa. A quanto pare, se ti ritrovi a sbavare davanti allo schermo della TV quando i personaggi dei cartoni stanno divorando la pizza, non sei certo il solo. C’è un motivo ben preciso per cui la pizza illustrata – o qualsiasi altro cibo, del resto – provoca voglie come nient’altro.

Certo, la pizza è una vera goduria nella vita reale. Nel momento in cui apri la confezione appena consegnata o nel momento in cui il cameriere te la serve in tavola, il formaggio incanta gli occhi e i condimenti fanno venire l’acquolina in bocca. Ma cos’è che rende la pizza dei cartoni animati così ambita?

Il designer creativo Ross Norman, che gestisce un account Instagram dedicato al cibo su “The Simpsons”, dice a Elephant, come riporta Mashed.com, che i fumettisti hanno il potere di aggiungere dettagli “come assicurarsi che la luce si rifletta sul cibo per farlo sembrare più delizioso, o aggiungendo gocce d’acqua in più o un leggero effetto vapore, così la tua bocca saliva un po’ di più.”

Tom Hovey, illustratore per “The Great British Bake Off”, ha probabilmente perfezionato l’arte dei disegni di cibo. Spiega che il motivo principale per cui le persone trovano il cibo illustrato così perfetto e delizioso è perché è irraggiungibile. E poiché non possiamo annusare né toccare il cibo dei cartoni animati, la nostra immaginazione “va in overdrive”, costringendo essenzialmente il nostro cervello a sognare come potrebbe idealmente odorare e gustare. Quindi, la pizza animata sembra così dannatamente appetitosa a causa della capacità unica del nostro cervello di “assaggiarla” visivamente.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti