La foto incredibile dell'esplosione di una Supernova

Un appassionato di astronomia è riuscito a immortalare per caso l'esplosione di una Supernova

Ha dell’incredibile la scoperta realizzata da Victor Buso, appassionato di astronomia che è riuscito a fotografare l’esplosione di una Supernova. Passione, lo strumento giusto e un pizzico di fortuna a questo argentino di 58 anni, di realizzare una foto straordinaria che ha lasciato a bocca aperta gli studiosi di tutto il mondo.

Tutto è successo in pochi minuti: mentre riprendeva alcune immagini astronomiche utilizzando la nuova telecamera che aveva installato su suo telescopio, Buso si è accorto della presenza di una stella, comparsa a 80 milioni di anni luce dalla Terra, nella galassia NGC613.

Victor Buso ha immediatamente contattato un team di astronomi professionisti che ha confermato la scoperta di una nuova supernova. Non solo: guardando le immagini catturate dall’uomo è stato chiaro che era riuscito a immortalare l’esplosione della stella e la luce emessa.

Si tratta di un fatto più unico che raro, visto che le supernove solitamente esplodono nel cielo in modo casuale. Le foto sono state visionate e analizzate dagli esperti, in seguito sono state diffuse grazie ad un articolo pubblicato su “Nature”.

Gli scatti di Victor Buso sono molto importanti non solo per la loro rarità, ma anche perché consentiranno agli studiosi di studiare e comprendere meglio l’origine delle esplosioni delle supernove.

Ad oggi infatti sono ancora un mistero per gli esperti, che sperano di rispondere a molte domande analizzando gli scatti. La supernova è la fase finale nella vita di una stella. Questi corpi celesti esplodono rilasciando una grande quantità di energia e massa nello Spazio.

Nella prima fase dell’esplosione il nucleo collassa e crea delle onde che si propagano verso l’esterno. Victor Buso, con un colpo di fortuna, è riuscito ad immortalare proprio questo momento particolare. L’appassionato di astronomia è riuscito lì dove nessun esperto era arrivato. La possibilità di fotografare un evento di questo tipo secondo gli esperti è una su 100 milioni.

“Gli astronomi hanno cercato a lungo questo evento – ha svelato l’astronomo Alex Filippenko dell’Università di Berkeley -. Le osservazioni delle stelle nei primi momenti in cui iniziano ad esplodere forniscono informazioni non ottenibili in altro modo”.

Supernova

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti