Harry Potter festeggia i 20 anni della saga e diventa una Barbie

Harry Potter e altri cinque personaggi della saga si trasformano in Barbie grazie a Mattel, per la gioia dei tantissimi fan della saga

Dalla famosa cicatrice, agli occhiali tondi, fino alla bacchetta magica: Harry Potter è stato riprodotto sin nei minimi dettagli nella nuova collezione di Barbie realizzata da Mattel.

Così anche l’azienda di giocattoli statunitense festeggia i vent’anni della saga magica nata dalla penna di J. K. Rowling.

Oltre ad Harry, sono state realizzate le bambole di Hermione, Ron, Minerva Mcgranitt, Ginny e Albus Silente. Sei personaggi vestiti di tutto punto e armati dell’immancabile bacchetta magica. E i dettagli renderanno felice ogni fan del mondo magico.

Gli abiti, infatti, riproducono fedelmente quelli che erano stati realizzati per il film “Harry Potter e La camera dei segreti”, il secondo della serie, che erano stati disegnati dalla costumista Jany Temine. Quindi le Barbie vestiranno le divise di Hogwarts (attenzione solo quelle della casa Grifondoro) e saranno completate dai mantelli.

I personaggi risultano leggermente più bassi  rispetto alle Barbie, raggiungono infatti un’altezza variabile tra i 25 e i 30 centimetri e hanno arti snodabili. I capelli dei personaggi maschili sono in plastica.

Non sono indirizzate solo ai collezionisti ma anche ai tanti fan della saga e sono già disponibili su Amazon: il prezzo varia dai 23 ai 29 euro.  Al momento la linea propone solo queste sei bambole, ma non è detto che Mattel non decida di inserire nella collezione altri personaggi centrali della saga. Da “colui che non deve essere nominato”, al professor Piton, senza dimenticare Draco Malfoy, solo per citarne qualcuno fra i più amati tra quelli che non sono stati inseriti.

Nel 2017 La saga di Harry Potter ha compiuto venti anni, infatti il primo libro uscì in libreria in Inghilterra il 26 giugno del 1997 con il titolo “Harry Potter e la pietra filosofale”. In America, patria della Mattel, arrivò solamente l’anno successivo. Ammontano a circa 450 milioni le copie vendute (questo secondo i dati del 2011 dell’agenzia letteraria Christopher Little che ne ha gestito i diritti fino a quell’anno) per un brand che vale 25 miliardi di dollari. I romanzi sono stati pubblicati in 67 lingue differenti. La serie cinematografica ha ricavato otto miliardi e mezzo di dollari.

Tantissimi i gadget realizzati in onore della saga: dalle riproduzioni di bacchette magiche, alle “Giratempo”. Ultima novità  proprio le Barbie prodotte da Mattel.

Harry Potter Barbie

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti