Il cast di Super Shore 2: chi è Abraham Garcia

Tra i personaggi più attesi di Super Shore c'è Abraham Garcia. Si è fatto notare, nell'edizione precedente, per le sue stravaganze

Fonte: Instagram

Tra i personaggi più attesi di Super Shore c’è Abraham Garcia. Si è fatto notare, nell’edizione precedente, per le sue stravaganze. Il suo modo di vivere la sessualità e il rapporto col proprio corpo, lo hanno reso nel giro di poco tempo, una vera e propria icona del mondo LGBT.

Abraham ha vinto in Spagna l’Isola dei Famosi. Quindi ha partecipato a Gandia Shore. Tuttavia non ha potuto partecipare alla seconda edizione e per questa ragione ha aderito nell’immediato al Super Shore. Come lui stesso ha dichiarato, infatti, quella del Gandia è stata un’esperienza bellissima e quando non ha potuto replicarla gli è dispiaciuto. Altrettanta soddisfazione e divertimento gli ha dato il nuovo programma.

Il rapporto con Elettra Lamborghini

Abraham ha un carattere molto espansivo. Ama sfrenarsi ma ancor di più gli piace farlo con gli altri. Per lui fare nuove amicizie è fondamentale. Ed il pubblico ha potuto notare con quante persone sia riuscito a stringere un bel rapporto e quanto riuscisse a sentirsi a suo agio con tutti, malgrado le diversità di carattere. Tuttavia, tra i tanti partecipanti, ha stretto un rapporto più profondo con la ricca ereditiera italiana.

Ciò che ha colpito Abraham è stato il carattere della Lamborghini. La ragazza gli è apparsa come una bambina, innocente, con una personalità tutta sua. Questo suo vivere in un mondo che non appartiene a nessun’altro l’ha resa differente dalle altre ragazze. Conviverci non è stato semplice. Il problema principale era però la sua scarsa conoscenza dello spagnolo. Entrambi per adesso però conservano un buon ricordo reciproco.

Abraham è un’icona gay?

L’etichetta di icona gay è toccata a tante personalità dello spettacolo, aventi però delle carriere straordinarie. Definire in questa maniera Abraham, per adesso, è un’operazione rischiosa. Tuttavia il suo modo di vivere ricorda molto il concetto di gender fluid e la filosofia Queer. Lui è consapevole di essere apprezzato dalla comunità LGBT e di ciò ne è fiero.

Il suo essere così libero da schemi sessuali preimpostati lo rende felice ed esprime ciò tramite l’abbigliamento. Processo che sta coinvolgendo buona parte del mondo. I bagni free gender, ne sono un esempio.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti