Il discorso pre-partita del bambino di 10 anni diventa virale

Lane Bridges arringa i compagni come un consumato motivatore: il suo discorso, diventato virale sui social, è piaciuto anche a Tom Brady

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Leader si nasce, c’è poco da obiettare: e il piccolo Lane Bridges, 10 anni, ha la stoffa per fare grandi cose. Basta guardare come arringa i compagni di squadra prima di entrare con loro sul campo di football.

Lane è piccolino (come ha dichiarato sua mamma, “small but mighty”, piccolo ma potente), non molto alto e magrolino: non è certo la punta di diamante della sua squadra, i Maverick, eppure i compagni pendono dalle sue labbra e il suo discorso motivazionale, finito online, è stato apprezzato anche dal campione dei New England Patriots, Tom Brady.

Durante il suo discorso motivazionale ai compagni, spronandoli a credere in sè stessi, Lane ha infatti urlato loro che i Maverick possono battere tutti, New England Patriots compresi.

E’ stato Chase Richardson, coach di una squadra di football scolastica in Texas, a condividere su Twitter il video dello speech di Lane, dove velocemente ha raggiunto i 3 milioni di visualizzazioni, ottenendo un “cuore” anche da Tom Brady: lo stesso coach ha raccontato che Lane è sempre pronto a rincuorare i compagni, a dare loro una pacca sulla spalla e a dirgli che hanno fatto un buon lavoro.

Chissà quale sarà il futuro di Lane Bridges? Dovunque vorrà impegnarsi, sarà sicuramente il leader della sua squadra!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti