Il trucco per eliminare il grasso ostinato dai fornelli

Le macchie di sporco intorno ai fornelli non fanno più paura con questo detergente del tutto naturale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Ci sono poche cose più noiose del dover pulire i fornelli della cucina, magari dopo una giornata intensa di lavoro. C’è da preparare la cena, e dopo aver mangiato non possiamo ancora buttarci sul divano e farci una meritata pennichella davanti alla tv: quelle macchie di grasso ostinato intorno ai fornelli ci guardano e ridono di noi, sperando che anche oggi saremo talmente pigri da rimandare a domani un’accurata pulizia. Forse andrà esattamente così, o forse no, perché c’è un metodo decisamente efficace per eliminare il grasso che ci stupirà.

Tutto quel che ci serve è qualcosa che molto probabilmente abbiamo sempre nel frigorifero, ovvero un limone. Creiamo allora uno sgrassatore naturale mischiando in parti uguali del succo di limone con aceto bianco distillato. A questo punto spruzziamo la soluzione così ottenuta sui fornelli e lasciamola agire per circa 15 minuti. Se risultano ancora piuttosto sporchi a causa di macchie di grasso molto ostinato ricopriamo l’area interessata con uno strato di bicarbonato di sodio e strofiniamo delicatamente con un panno adeguato o con uno spazzolino (dovresti sempre tenere una tazzina di bicarbonato in frigo). Un’altra soluzione consiste nello strofinare direttamente il limone sul piano cottura in vetro o metallo per farlo brillare.

Ma che fare se ci si trova senza limoni a portata di mano? Basta prendere un po’ d’olio. Sì, è vero, può sembrare assurdo usare proprio ciò che magari ha insudiciato i nostri fornelli, eppure applicare un po’ d’olio vegetale o d’oliva aiuta a sciogliere le macchie di grasso difficile. Quindi ripassiamo con un detergente delicato o aceto bianco e il problema si risolve facilmente.

Per evitare le macchie di grasso ostinato la cosa migliore da fare sarebbe pulire i fornelli dopo ogni uso. Sebbene si possa essere tentati di partire in quarta e pulire tutto alla velocità della luce, è importante aspettare che i fornelli si raffreddino completamente prima di iniziare a spruzzare e pulire: non solo ci potremmo scottare, ma alcuni piani cottura, soprattutto quelli in vetro, potrebbero bruciare in fretta la soluzione detergente utilizzata e danneggiarsi in maniera permanente.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti