Indovina il finale di Game of Thrones: puoi vincere un viaggio

E' una delle cose più segrete al mondo dopo la ricetta della Nutella: ma se riuscite ad azzeccare il finale di Game of Thrones vi spetta un premio

Il 15 aprile è iniziata l’ottava, attesissima e ultima stagione di Game of Thrones, la pluripremiata serie tv HBO che ha tenuto con il fiato sospeso il mondo intero e che ora è giunta alla sua fase conclusiva: dopo otto stagioni di guerre e sangue, qualcuno dovrà sedersi sul Trono di Spade, vacante ormai da qualche tempo, evitando di essere divorato dal The Night King e dal suo esercito di zombie.

C’è chi parteggia per Jon Snow e Danaerys (e magari festeggia la Pasqua con le Uova di drago), chi vorrebbe sul Trono Tyrion e chi pensa che l’erede del Re debba essere Gendry: i colpi di scena in Game of Thrones non sono mai mancati e l’autore della saga, George R.R Martin, non ha paura né di uccidere i personaggi più amati né di scontentare i fan.

Con queste premesse, siamo comunque certi che ogni fan di Game of Thrones abbia la sua idea su come finirà la storia (a proposito, ma che fine ha fatto Ed Sheeran?): è arrivato il momento di capitalizzare la passione per il selvaggio mondo di Westeros e tentare di vincere un viaggio utilizzando la propria sagacia. Sul sito del tour operator internazionale Unforgettable Croatia c’è in palio un soggiorno di lusso nella splendida terra che ha offerto tanti scenari alla serie HBO: per vincerlo, bisogna indovinare il finale.

Chi vince potrà godere di un soggiorno di 7 notti in un hotel a 5 stelle, arricchito da un tour nelle città di Spalato e Dubrovnik e nelle meravigliose isole di Hvar e Vis. Approdo del Re, la Fortezza Rossa, Braavos, Quarth: tutti questi luoghi nella geografia epica di Got si trovano in realtà in Croazia. Quale occasione migliore di una vacanza indimenticabile per visitarli?

Per partecipare basta andare sul sito entro il 5 maggio e spiegare, in 1.000 caratteri, come finirà Game of Thrones: tra chi indovinerà verrà estratto il fortunato vincitore.

Di questi tempi vincere un viaggio non è poi così difficile: Virgin Holidays regalava un viaggio solo a chi si chiamava Lucy o Lucia, Airbnb un soggiorno addirittura al cospetto della Gioconda nel Museo del Louvre, per un tour operator americano basta essere un insegnante. Le occasioni quindi non mancano: e voi cosa fate quest’estate?

 

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti