‘La Caserma’: ecco perché la finale è rimandata

Salta l’appuntamento settimanale con ‘La Caserma’: il motivo? Il più grande evento musical-televisivo dell’anno.

3 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Ufficio Stampa Daniele Mignardi

Controllando la programmazione settimanale in televisione, molti fan si saranno accorti di un’assenza che si fa notare. Mercoledì 3 marzo salta, infatti, la prima serata su Rai2 dedicata alla messa in onda del docu-reality ‘La Caserma’ arrivato all’appuntamento finale dopo cinque settimane di esercitazioni, prove fisiche e sfide emotive.

Il motivo? Beh, basta spostarsi sul Rai1 dove dal 2 al 6 marzo va in onda il Festival di Sanremo 70+1. Il palinsesto, quindi, opta per non contro-programmare titoli che possano togliere pubblico al primo canale, soprattutto sulla fascia giovane che in questa edizione della kermesse canora pare proprio rappresentare uno dei vanti.

Con l’attenzione catalizzata sulla prima rete, ecco, dunque slittare di sette giorni la finale che vedrà i commilitoni alla resa dei conti. Occorre così aspettare mercoledì 10 marzo per capire come andranno a finire le sfide fra le reclute ma anche come si risolveranno le liaison in corso. Qualche coppia, come vi abbiamo raccontato, è già –ahinoi – scoppiata mentre le dinamiche fra i giovani partecipanti sono tutte in divenire.

La neve caduta su Levico, centro del Trentino che ha fatto da sfondo alle riprese del docu-reality realizzato con Blu Yazmine, ha messo a dura prova la resistenza di tutti. Così, ragazzi e ragazze, hanno dovuto confrontarsi con i propri limiti anzitutto fisici ma ci sono stati anche momenti di criticità emotiva. È il caso di Cimadoro, che ha chiesto di potersi ritirare nella propria camerata per sfogare il malumore.

Lo abbiamo visto in lacrime e pieno di dubbi sul proprio “essere all’altezza” ma il sostegno dei compagni è stato curativo. In questo modo, il piando si è trasformato in emozione e gioia di essere circondato da veri amici. Aspettando la finale, Rai2 propone – come alternativa al Festival di Sanremo – il film ‘211 – Rapina in corso’ per la regia di York Alec Shackleton e Nicolas Cage nel cast.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti