‘La Caserma’: chi è la recluta Emanuele Cimadoro

Ventun anni da Fino Mornasco, lo studente Emanuele Cimadoro è tra le reclute del docu-reality di Rai2 ‘La Caserma’. Conosciamolo meglio.

10 Febbraio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Ufficio Stampa Daniele Mignardi

La Caserma di Rai2 è il docu-reality nato in collaborazione con Blu Yazmine in onda ogni mercoledì in prima serata. Nel corso delle settimane, un gruppo di quindici ragazzi e sei ragazze dovranno allenarsi sotto la guida di istruttori esperti nel segno del rigore militare. Prove fisiche di forza e di resistenza non saranno però le sole sfide da affrontare: in assenza di telefoni e lontani dalla famiglie, le reclute metteranno alla prova anzitutto se stesse.

Tante le discipline con cui fare i conti, a partire da un rigidissimo regolamento che non lascia nulla al caso. Come già le prime puntate hanno messo in luce, le dinamiche nel gruppo si annunciano molto varie: dall’ansia di non farcela alle prime cotte, c’è da aspettarsi un susseguirsi di sorprese. E dopo il primo gruppo di giovani, già considerati i veterani dell’edizione, il pubblico ha conosciuto anche la seconda tranche di ragazzi che va a completare il cast.

Fra i volti del reality c’è Emanuele Cimadoro, studente di ventun anni da Fino Mornasco (centro in provincia di Como). Scorrendo la scheda ufficiale che lo riguarda, Cimadoro viene definito un indisciplinato cronico che detesta le sveglie. Caratteristica, questa, che non renderà certo semplice l’esperienza sulle Dolomiti del Trentino, dove la vita militare è scandita esattamente dall’orologio.

Qualità apprezzabile di Emanuele, invece, è la capacità di instaurare facilmente relazioni con gli altri che diventano una preziosa occasione di crescita. Se a casa è lui a dettare le regole, ne  La Caserma le cose andranno un po’ diversamente ma è proprio questo il motivo che ha spinto Cimadoro a prendere parte all’esperimento televisivo.

“Sovvertire i ruoli e imparare a rispettare gli ordini altrui” è l’obiettivo che il giovane comasco vuole raggiungere. Ce la farà? Il suo profilo Instagram (iamcima) per ora presenta solo una manciata di scatti, tra vacanze, amici e il post-reality. Capelli rasati e smartphone nuovamente saldo in mano, Emanuele Cimadoro annuncia il ritorno dalla caserma di Levico dove ha concluso l’avventura. Non resta che aspettare le nuove puntate per scoprire che cosa avrà combinato.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti