Il miracolo della neve in Arabia Saudita

In Arabia Saudita è arrivato il miracolo della neve, con i fiocchi bianchi che hanno invaso zone solitamente desertiche

Fonte: Twitter

La neve è arrivata in Arabia Saudita, dando vita ad un miracolo che sta facendo impazzire i social. Le foto dei primi fiocchi di neve che sono caduti in questa zona desertica, sono state condivise in tutto il mondo, scatenando stupore e meraviglia.

In Arabia Saudita la neve è un evento raro, anche se non rarissimo, vista la forte escursione termica registrata durante l’anno. Nonostante ciò la neve che sta ricoprendo il Regno della Penisola Arabica non può che provocare meraviglia. Già lo scorso anno, esattamente 11 mesi fa, diverse zone del paese erano state colpite da forti nevicate. Anche quest’anno, dopo che negli scorsi giorni la temperatura è scesa ulteriormente, la neve ha iniziato a cadere dal cielo. Questa volta però le nevicate sarebbero decisamente copiose e abbondanti come non era mai accaduto prima.

Il termometro ha già toccato i -3 °C nelle zone montuose e gli esperti sono certi che la neve continuerà a scendere ancora per molto. Oltre ai disagi, come mezzi pubblici in panne e traffico in tilt, la neve ha creat in Arabia Saudita uno spettacolo unico.

Le nevicate di novembre sono un evento eccezionale che non è capitato solo in Arabia Saudita, ma anche in diversi altri paesi.  In Kazakistan sono caduti ben due metri di neve, con forti bufere e temperature bassissime, tanto che ad Almaty (dove d’estate il termometro segna 36 °C) si sono registrati -26 °C.

Anche in Giappone si è verificato il “miracolo” della neve. I fiocchi hanno invaso Tokyo per la prima volta dal 1962. Templi shintoisti e giardini sono stati ricoperti dalla neve, creando uno spettacolo magico. Un evento davvero unico, come ha sottolineato l’Agenzia meteorologica giapponese, in un periodo dell’anno in cui le temperature di solito si aggirano fra i 10 e i 17 gradi.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti