Chi è Mirko Frezza, concorrente di Pechino Express 2018

Tutto su Mirko Frezza, uno dei concorrenti di “Pechino Express 2018”: dall’esperienza in carcere al riscatto sociale

Mirko Frezza è uno dei concorrenti della nuova edizione di “Pechino Express 2018”. Ecco tutto quello che c’è da sapere su di lui.

È una bella storia quella di Mirko Frezza, l’attore dal passato difficile che parteciperà alla nuova edizione di “Pechino Express 2018”. Un passato difficile, una vita passata a cercare il riscatto sociale: ed è proprio questo che, a un certo punto, ha ottenuto. Grazie ai suoi mille sacrifici e all’impegno quotidiano per la riqualificazione del suo quartiere, Casale Caletto, è riuscito a dare una svolta alla sua vita in senso positivo. E oggi è una delle persone più acclamate e rispettate non solo nel mondo dello spettacolo, ma anche all’interno della sua comunità. Mirko Frezza parteciperà a “Pechino Express 2018” nella categoria “I poeti”, insieme a Tommy Kuti.

Il passato di Mirko Frezza non è stato facile. Una vita a Casale Caletto, zona situata nella periferia romana, e il carcere. Dopo quest’esperienza ha dedicato la sua esistenza a combattere per gli ultimi, i più svantaggiati: è diventato presidente del comitato di quartiere e ha iniziato le sue battaglie per riqualificare quel quadrante di città. L’incontro con il cinema, è avvenuto quasi per caso, a quarant’anni. Ha recitato nel film di Michele Vannucci, “Il più grande sogno”, acclamato da pubblico e critica.

«Ci sono incontri che cambiano la percezione della nostra vita – ha raccontato Michele Vannucci a La Croce Quotidiano – Nell’agosto 2012 ho incontrato Mirko durante i provini del mio cortometraggio di diploma al Centro Sperimentale. Aveva quarant’anni e una vita di strada che cercava di lasciarsi alle spalle. Mi ha raccontato che era stato eletto presidente di quartiere, che aveva aperto un’associazione, che stava per nascere il suo terzo figlio. Davanti ai miei occhi si stava scrivendo una storia che riguardava anche me; ciò che cercava lui era ciò che cercavo anch’io: un’altra identità. L’ho frequentato per tre anni, mi sono messo in ascolto ed ho iniziato a scrivere un racconto ispirato alla sua storia».

Mirko Frezza è sposato (ha incontrato sua moglie, Vittoria, dopo l’esperienza del carcere) e ha tre figli: Michelle, Crystel e Giampiero. Che non potrebbero essere più orgogliosi di lui.

Chi è Mirko Frezza, concorrente di Pechino Express 2018

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti