Un oggetto si sta avvicinando alla Terra, ma nessuno sa cosa sia

Un corpo celeste sconosciuto si sta avvicinando alla Terra, ma gli studiosi della NASA non sanno cosa sia

Fonte: Depositphotos

Un corpo celeste si sta avvicinando alla Terra a grande velocità e passerà accanto a noi il prossimo 25 febbraio, ma anche nessuno è riuscito a capire di cosa si tratti. L’allarme arriva dalla NASA e dalla missione di ricerca NEOWISE (Wide-field Infrared Survey Explorer), che ha come compito quello di studiare e catalogare tutti i corpi celesti potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta.

Lo scorso 26 novembre, grazie ai suoi potenti telescopi, la Nasa è riuscita ad individuare un oggetto che si sta avvicinando alla Terra. Il corpo celeste ha caratteristiche intermedie fra un asteroide ed una cometa e non è ancora ben chiaro di cosa si tratti. Ha un diametro fra i 500 metri e un chilometro ed è stato denominato 2016 WF9.

Per gli scienziati questo oggetto spaziale è un vero mistero: è scuro e riflette poca luce proprio come una cometa, mentre ha una scia di polvere e gas luminoso che lo rende simile ad un asteroide.

Secondo gli astronomi americani potrebbe essere una cometa che ha smesso di brillare. “2016 WF9 potrebbe avere origini cometarie – ha spiegato James Bauer, membro del Jet Propulsion Laboratory della NASA – ed è un oggetto che illustra quanto possa essere sottile il confine tra asteroidi e comete. Forse nel tempo 2016 WF9 ha perso la maggior parte delle sostanze volatili che permangono sopra o appena sotto la superficie di questi corpi celesti”.

Il corpo celeste sta viaggiando a tutta velocità verso la Terra e arriverà vicino al nostro pianeta il 25 febbraio prossimo, sfiorandolo di 51 milioni di chilometri. Lo studio NEOWISE è iniziato nel 2013 e da allora sono stati individuati oltre un centinaio asteroidi potenzialmente pericolosi per la Terra, ma anche una decina di comete.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti