Papà si taglia i capelli, la reazione del bambino è meravigliosa

Ecco cos’ha fatto un bimbo di 8 mesi quando ha visto il padre senza la folta chioma a cui era abituato: il video è virale

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tagliarsi i capelli è sempre un grande passo da compiersi con cautela, ma anche determinazione e un pizzico di follia: in genere cambiamo look per riprenderci da una delusione amorosa (ecco come si è conciato Gianluca Vacchi), per avere una nuova attitudine rispetto agli eventi che ci capitano o per essere più sicuri di noi e solo quando si tratta di dare una spuntatina al ciuffo è per pura e semplice necessità.

Il 31enne Greg Harris Jr. non credeva che sfoltire la chioma afro e rasarsi a zero avrebbe letteralmente sconvolto il piccolo Mason, ma dando un’occhiata al video che è rimbalzato in rete lo scorso 19 marzo, è proprio così. Il bimbo, di soli 8 mesi, ha avuto una reazione incredibilmente esagerata quando il papà, con il nuovo taglio di capelli, è tornato a casa e gli ha detto ciao. Greg si è avvicinato al bimbo sul seggiolone, lo ha guardato (guardate che tenero questo bimbo che vede per la prima volta i suoi genitori) e ha preso atto dell’effetto sorpresa: Mason, infatti, non appena si è reso conto che quello era suo padre, si è girato dall’altra parte, si è messo le mani tra i folti riccioli neri ed è scoppiato in lacrime.

Un pianto accorato che la mamma, Melissa Harris, ha ripreso prontamente con il telefonino e poi condiviso in rete. Mason ha provato a guardare il padre una seconda volta dopo lo shock iniziale, tuttavia la reazione è stata la medesima: lacrimoni a non finire e espressione disperata.

 

Il numero di visualizzazioni ha toccato in pochi giorni quota 132mila e le condivisioni della breve clip da 16 secondi sono aumentate a vista d’occhio. Il tipo di pianto dei bambini rivela moltissime cose sul loro stato d’animo (a proposito, ecco come calmarli) e quello di Mason era più che eloquente: evidentemente per un attimo non ha riconosciuto il papà senza la solita acconciatura, poi quando si è reso conto, è rimasto completamente spiazzato.

Eppure il barbiere a cui si è rivolto il 31enne di New York tutto sommato se l’è cavata bene, non come questo hairstylist russo che usa l’accetta per la legna al posto delle forbici.

Se Greg fosse andato da lui per rivoluzionare il suo taglio, non osiamo immaginare come avrebbe reagito il figlio. E chissà cosa avrebbe combinato il piccolo se il padre si fosse presentato con la chioma color arcobaleno…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti