Perchè si dice altezza mezza bellezza

Le persone più alte sono davvero più belle? I risultati di questa ricerca ci dicono qualcosa in più

Fonte: Wikimedia

Nel proverbio “altezza mezza bellezza” c’è un fondo di verità? Se lo sono chiesti alcuni ricercatori. In tanti spesso si chiedono se sono troppo bassi e temono che sia un fattore antiestetico. Inutile dire che in tanti poi sognano una statura alta anche per una questine di utilità, di comodità, per poter svolgere mansioni spesso proibitive per coloro che sono troppo bassi.

Se pensiamo al mondo della moda o alla bellezza femminile in generale però, immaginiamo subito tacchi o altri sistemi per poter sembrare più slanciati. Allora la questione rimane sempre la stessa. Dal punto di vista dei canoni estetici uomini e donne più alte sono considerati più belli? Su questo problema si è sviluppata l’analisi scientifica e i risultati sono sorprendenti.

I risultati

Una ricerca condotta da tedeschi e da studiosi statunitensi ha preso in considerazione la vita sentimentale degli uomini più alti. Si è scoperto che in molti, nel loro passato, hanno tradito le compagne perché sicuri di trovare altre più belle. Gli esperti sostengono che quest’autostima derivi dal fatto che l’altezza permetta di nascondere tantissimi difetti del proprio corpo e rende semplice gestire problemi di peso.

Inoltre dal punto di vista sociologico ci si è resi conto che in tante culture, molte appartenenti all’area europea, l’altezza viene vista come canone di bellezza. Un’ulteriore indagine ha poi scandagliato il campo professionale. Le persone più alte tendono ad avere risultati migliori sul posto di lavoro. Pare che questo derivi dal fatto che l’altezza sia associabile a un Q.I. più alto.

La storia

Anche discipline storiche come l’archeologia possono contribuire a chiarire i risultati di questa ricerca. Tuttavia sono presenti diverse contraddizioni. Partendo dal presupposto che la statura media del genere umano è cresciuta con gli anni c’è da dire che in linea di massima nel mondo preistorico gli esseri più alti avevano maggiori possibilità di sopravvivere e più a lungo.

Tuttavia la storia è popolata da personaggi noti per il loro essere davvero bassi. Eppure ciò non ha impedito l’ascesa di queste persone. Tra i più noti possiamo annoverare Napoleone. Imperatore di quasi tutto il mondo all’epoca conosciuto, viene ritratto sempre in una forma piccola e davvero tozza. Altri personaggi del genere sono Cesare e Alessandro Magno.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti