0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Ritrovato sangue di dinosauro in una zecca

Gli scienziati hanno scoperto una zecca imprigionata nell'ambra che avrebbe al suo interno sangue di dinosauro

Fonte: Twitter

Sangue di dinosauro in una zecca imprigionata nell’ambra: si tratta della straordinaria scoperta di alcuni scienziati che riporta alla mente le prime scene di “Jurassic Park”, film cult sui grandi rettili che popolarono la Terra milioni di anni fa.

Anche all’epoca esistevano questi animaletti oggi temuti soprattutto da chi ha cani e gatti in casa e portatori di diverse malattie. In particolare la zecca rinvenuta dagli studiosi dell’Università di Oxford tormentava i dinosauri durante il Cretaceo. Le zecche trovate nell’ambra in realtà diverse, fra queste una è ancora piena di sangue, un’altra è attaccata ad una piuma della sua ultima vittima, probabilmente un dinosauro teropode.

Il ritrovamento è avvenuto in Myanmar ed è davvero rivoluzionario e interessante. Come spiega lo studio pubblicato su “Nature”, rappresenta per la prima volta il rapporto diretto tra dinosauri e parassiti e potrebbe svelare nuovi segreti riguardanti i giganteschi rettili.

Anche se questa scoperta fa tornare in mente “Jurassic Park”, almeno per ora la possibilità di utilizzare il sangue dei dinosauri sembra impossibile. Tutti i tentativi di estrarre il Dna sono andati falliti perché la molecola risulta troppo fragile.

“Sfortunatamente non è possibile determinare la composizione del sangue succhiato – ha svelato Xavier Delclòs ricercatore dell’Università di Barcellona che ha studiato l’ambra e il suo prezioso contenuto- perché la zecca non si è completamente immersa nella resina e quindi il suo contenuto è stato alterato dalla deposizione minerale”.

Gli studiosi però sono riusciti ad individuare il dinosauro a cui potrebbe appartenere il sangue. Si tratterebbe di un esemplare piumato. Nell’ambra infatti sono presenti anche dei fili di seta prodotti da alcune larve che infestavano i nidi di questa particolare specie. Le ricerche comunque continuano e gli studiosi sperano un giorno di poter estrarre il sangue del dinosauro per studiarlo e, perché no, far rivivere il sogno di “Jurassic Park”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti