0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Robozao di Ballando è un vero robot o c’è dentro un uomo?

Ballando con le Stelle vede ormai un conduttore d'eccezione a fianco di Milly Carlucci: Robozao, il robot che ama la salsa

È arrivato ormai alla tredicesima stagione il fortunato programma “Ballando con le Stelle”, condotto da Milly Carlucci e Paolo Belli su Rai Uno.

Un’edizione particolare perchè è la prima senza il produttore Bibi Ballandi, mancato il 15 febbraio 2018 a causa di un tumore e perché vede la presenza di un terzo conduttore di eccezione.

La Carlucci aveva già annunciato a “Domenica In” il 25 febbraio scorso che un terzo conduttore l’avrebbe affiancata insieme a Paolo Belli, regalando alcuni indizi: “fa parte del mondo dello spettacolo, è bello, alto, giovane e atletico”. Le ipotesi, come era prevedibile, sono state molte, ma nessuno poteva immaginare quel che è stato comunicato durante la conferenza stampa: l’atletico e affascinante conduttore, è in realtà un robot.

Robozao è un robot alto ben tre metri, capace di cantare e ballare; sembra che venga dal Brasile, anche se la società ha una sede nella Silicon Valley. Robozao è stato pensato e costruito appositamente per partecipare a show, spettacoli musicali e fiere, e per essere una mascotte di squadre sportive.

Robozao sembra funzionare per imitazione: una persona a poca distanza trasmette i movimenti che Robozao replica alla perfezione.
Nonostante sia un robot, non basta programmarlo: anche lui ha bisogno di lezioni per imparare un ballo specifico, e per le sue serate su Rai Uno si è esercitato moltissimo.

A vederlo ballare sul palco di Milly Carlucci, viene da chiedersi se sia veramente un robot e non un essere umano ben camuffato. Nel suo esordio a Ballando, Robozao si presenta in questo modo: “voglio imparare a ballare, mi piace la salsa” ed in effetti ha dimostrato tutta la sua passione per la danza, imparando una coreografia (Milly Carlucci assicura che, per prepararsi adeguatamente, ha guardato tutte le stagioni precedenti di Ballando con le Stelle!) eseguita poi in diretta di fronte ai giudici che però non sono sembrati troppo convinti né della sua bravura, né della sua natura robotica. Tuttavia la sua intraprendenza di robot ballerino è piaciuta talmente tanto da renderlo ormai presenza fissa del programma: insomma, continueremo a vederlo e osserveremo i suoi progressi come danzatore.

E il pensiero va a Mr. Zed, il robot comico che negli anni 80 portò il futuro in televisione. In realtà Mr. Zed (David Kirk Traylor) era un attore di talento che aveva trovato il successo nel personaggio di un robot comico.

Ma questa volta sembra che non ci siano dubbi: Robozao è effettivamente il robot che permetterà a tutti noi di sognare quel futuro soltanto accennato da Mr. Zed, e che oggi sembra essere sempre più vicino, su Rai Uno.

Robozao robot di Ballando con le stelle
Fonte: Instagram

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti