Salma Hayek e le lacrime sul set di 'Desperado'

A distanza di anni, Salma Hayek racconta di una scena senza veli sul set con Banderas che l'ha ridotta in lacrime.

18 Febbraio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Nel 1995 usciva nelle sale Desperado, film diretto e scritto da Robert Rodriguez che vantava, come protagonisti, Salma Hayek e Antonio Banderas. Proprio nelle ultime ore Salma Hayek ha rivelato un curioso retroscena sul film. Piccola e doverosa premessa: Desperado fu il film che consacrò la Hayek alla notorietà. All’epoca l’attrice era infatti giovanissima e, anche se il debutto ufficiale sul grande schermo avvenne nel 1993 con il film Mi Vida Loca (in cui aveva però solo un piccolo cameo), è stato proprio il lungometraggio di Rodriguez a lanciarla nell’olimpo hollywoodiano.

Ed è dunque comprensibile che le scene più spinte del film l’abbiano messa un po’ a disagio.

In un’intervista rilasciata al podcast Armchair Expert, la Hayek ha infatti raccontato in particolare della scena di sesso prevista nel film. “All’epoca la moglie di Robert Rodriguez era la mia migliore amica. – dice l’attrice – Era la produttrice del film. Hanno chiuso il set e c’eravamo io, Antonio, Robert e Elizabeth. Si stava bene, ma non avevo mai girato una scena di sesso. Quindi ho iniziato a singhiozzare appena abbiamo iniziato a girare. Ho detto Non so se risco, ho paura”.

L’attrice ha poi rivelato di aver avuto paura, in particolar modo, di Antonio Banderas. Non per i motivi che si possono immaginare, però. “Perché è un gentiluomo – specifica Salma Hayek – siamo ancora molto amici ma era una persona molto libera. E avevo paura, per lui non era niente mentre io non ero mai stata di fronte a una persona in quel modo. In quella situazione. Ho iniziato a piangere”. La reazione sul set? “Hanno provato a farmi ridere ma continuavo a piangere – ha risposto l’attrice – alla fine l’abbiamo superata”.

Insomma, tutto è bene ciò che finisce bene. Anche se, probabilmente, Salma Hayek difficilmente dimenticherà – parole sue – l’imbarazzo provato in quel frangente.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti