Social Age, il primo social network per "diversamente giovani"

Nasce il Social Age, il primo social Network che consente agli anziani di mettersi in contatto. Le finalità sociali sono innumerevoli, scopriamo di più

Nasce Social Age, il primo social Network per anziani. Amicizia, sostegno, sorrisi, condivisione ed esperienze: ecco i principi di base del nuovo Social. L’iniziativa è partita da un gruppo di amici che ha deciso di creare il nuovo social network per “diversamente giovani” in modo da migliorare l’esistenza delle persone anziane e di fornire un valido supporto nelle attività quotidiane.

Social Age  è un’organizzazione sociale che ha un occhio rivolto al passato ed uno al futuro. Infatti, i più anziani potranno fornire consigli e suggerimenti ai più giovani in base alla lunga esperienza alle loro spalle. Dall’altra parte, i giovani forniranno un supporto ai più anziani.

Social Age: il primo social per mantenersi attivi in allegria

Accedendo al Social Age, il primo social Network per anziani, si troveranno tanti consigli e curiosità, numerosi articoli come barzellette, ricette di cucina, rimedi naturali e video. Con un confronto tra le varie aziende il Social Age fornisce costi sui vari prodotti e sconti sui vari beni di consumo.

Mediante Social Age, gli utenti troveranno un aiuto social per mantenersi in allegria in compagnia degli altri utenti coetanei e non. Cercando sul social network altre persone della medesima città, gli utenti potranno incontrarsi tra loro.

Social Age: uno sguardo tra passato e futuro

Accedendo a Social Age, il primo social Network per anziani, si potrà sfruttare le proprie energie per fornire un supporto per il bene collettivo della società. Gli anziani, infatti, potrebbero mettere a disposizione la loro conoscenza, la loro esperienza e dare una mano ai più giovani. Ad esempio, un architetto in pensione potrebbe dare un aiuto ad uno studente di architettura.

Un’esperienza unica ed eccezionale per condividere momenti in compagnia e combattere la noia quotidiana. Molte sono le testimonianze degli utenti iscritti a Social Age. ” Ho conosciuto nuovi amici con cui condividere il mio tempo”- racconta un utente “diversamente giovane”. Usando il social Network si potranno intrecciare nuove relazioni sociali e trascorrere il tempo libero in compagnia. Con Social Age nessuno sarà mai più solo! Gli effetti, secondo gli studi, sono benefici sulla memoria. Inoltre, in tal modo gli anziani avranno sempre un supporto garantito per ogni esigenza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti