Voglia di Sottosopra? Nasce la casa dedicata a Stranger Things

Se vi manca il Sottosopra di “Stranger Things”, da domani sarà possibile visitarlo… ma attenti al Demogorgone!

Nerd di tutto il mondo, pronti ad acquistare un biglietto per la Florida? A Orlando è stata realizzata una casa degli orrori in stile “Strangers Things”.

Paragonabile al successo di “Game of Thrones”, forse c’è solo “Stranger Things”. La serie televisiva dei fratelli Duffer, prodotta su Netflix, ha conquistato completamente la generazione cresciuta tra gli anni ’80 e ’90 per i continui riferimenti ai costumi e alla cultura di quest’epoca. “Stranger Things” rappresenta un tuffo nel passato nemmeno troppo lontano e che tante persone guardano oggi con nostalgia. A prima vista sembrerebbe uno show per bambini, ma già dai primi minuti si capisce che le tinte horror e dark non sono proprio un aspetto secondario della serie Netflix.

Non è un caso quindi che, per festeggiare al meglio Halloween, gli Universal Studios di Orlando abbiano deciso di creare un’attrazione a tema “Stranger Things” per far venire la pelle d’oca ai visitatori del parco. Si tratta di una vera e propria casa infestata chiamata “Stranger Things Haunted House”, che richiama i luoghi più significativi dello show. La casa dei Byers con le lucine di Natale e la tavola ouija sulle pareti, il laboratorio segreto del Dipartimento di Energia di Hawkins e l’immancabile Sottosopra. Ed è proprio qui che i visitatori della casa di Stranger Things saranno inseguiti dal Demogorgone. Uomo avvisato, mezzo salvato. L’attrazione non sarà disponibile per sempre, ma sarà visitabile dal 14 settembre al 3 novembre.

L’opera è stata supervisionata dai fratelli Duffer, che attualmente stanno lavorando alla terza stagione di “Stranger Things”. La serie ha avuto un successo incredibile, consacrando i suoi piccoli attori al successo mondiale. I registi più famosi se li stanno contendendo, e i gadget dello show sono venduti a milioni. La terza stagione uscirà non quest’anno, come inizialmente previsto, ma nel 2019 e sicuramente non prima dell’estate. Il motivo? Sembra che i fratelli Duffer abbiano investito moltissimo su questi nuovi episodi e non vogliano assolutamente deludere le aspettative. Ancora nulla si sa sulla trama, ma sembra che il livello di tensione sia destinato a salire in modo irrimediabile. Non sapete come ingannare il tempo? Andate in Florida a visitare il Sottosopra.

Voglia di Sottosopra? Nasce la casa dedicata a Stranger Things

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti