1, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Whatsapp trasforma messaggio vocale in testo. Ecco come

I messaggi vocali di Whatsapp si possono trasformare in testo. Ecco come

Sempre più spesso per inviare i messaggi con Whatsapp si utilizza il cosiddetto “vocale”. Si tratta di messaggi audio registrati che si possono ascoltare e produrre facilmente. Tutto però diventa complicato quando dobbiamo ascoltare l’audio in posti in cui è difficile. Magari siamo in riunione al lavoro oppure sull’autobus e in biblioteca, tutti luoghi affollati in cui è preferibile leggere del testo.

Come fare allora a trasformare i messaggi vocali in testo? Su WhatsApp è possibile in tantissimi modi diversi. Se vogliamo ad esempio scrivere qualcosa a un’altra persona che non può ascoltare l’audio possiamo inviarglielo sotto forma di testo. Esiste infatti un metodo molto semplice per dettare su WhatsApp un messaggio e fare in modo che venga spedito tradizionalmente.

Per farlo basta usare Siri, l’assistente personale che si trova su tutti i dispositivi iOS. Per prima cosa è necessario premere il tasto Home oppure dire “Hey Siri”. A questo punto bisognerà pronunciare il nostro comando ossia: “Inviare messaggio WhatsApp”. A quel punto Siri chiederà il nome del destinatario e il contenuto del testo. Per inviarlo basterà premere su Invia e il gioco è fatto.

Se ci troviamo già dentro WhatsApp invece dovremmo prima di tutto premere il campo in cui scrivere per far comparire la tastiera. A quel punto per scrivere il messaggio basterà dettarlo e confermare l’invio facendo click sulla freccia.

Per quanto riguarda gli smartphone Android invece si può utilizzare l’assistente vocale di Google. Per farlo è necessario toccare l’icona del microfono presente nella schermata Google Home e pronunciare ‘Ok Google’. A questo punto l’assistente vocale registrerà il messaggio, che si potrà mandare premendo su ‘Invia messaggio WhatsApp’. Se ci si trova già dentro WhatsApp, è necessario premere il campo del testo e l’icona del microfono per scrivere il messaggio. Anche in questo caso bisogna immettere il destinatario e il numero prima. In alternativa sugli Store sono presenti diverse app per dettare vocalmente i messaggi da inviare sotto forma di testo. Fra questi troviamo Voice to Text su Play Store.

In collaborazione con Adnkronos

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti