Come diventare invisibili su Whatsapp

Desiderate un pò di privacy? Diventate invisibile su whatsapp, così nessuno saprà i vostri accessi o potrà controllare che siate online. Come fare? Seguite questa guida passo passo

5 Ottobre 2023
Alessia Malorgio

Alessia Malorgio

Content Specialist

Ha conseguito un Master in Marketing Management e Google Digital Training su Marketing digitale. Si occupa della creazione di contenuti in ottica SEO e dello sviluppo di strategie marketing attraverso canali digitali.

Fonte: 123RF

Oggi è molto raro trovare una qualsiasi persona che abbia uno smartphone, che non usi Whatsapp. La chat ha cambiato il modo di comunicare, e di lavorare, rendendo ognuno di noi sempre presente e reperibile. Tra chat di lavoro, di amici, di figli e chi più ne ha più ne metta, spesso si vorrebbe scomparire o essere invisibili, salvo poi ripensare al fatto che senza il servizio di messaggistica instantanea, sarebbe difficile gestire la nostra agenda di vita. Ovviamente il modo c’è, e seguendo questa guida riuscirete anche voi ad attivare la modalità invisibile.

Come si fa a diventare invisibili su WhatsApp?

Uno dei modi per risultare invisibili su WhatsApp è quello di disattivare la visualizzazione della data e dell’ora. È molto semplice da fare, basta andare nelle impostazioni dell’app e selezionare la voce “account” poi cliccare su “privacy” e per ultimo l’opzione “nessuno” all’ultimo accesso. Però dovete sapere che se attiverete questa opzione non solo i vostri amici non vedranno i vostri accessi, ma anche voi non potrete vedere i loro, per cui è bene saperlo e non preoccuparsi subito dopo averlo fatto.

Altre informazioni che potete nascondere dal menù privacy sono la foto del profilo e il vostro stato. Basta cliccare sulle opzioni desiderate e mettere la voce “nessuno” a ciò che volete nascondere agli altri. Oltre a queste prime cose potete anche disattivare le conferme di lettura, le classiche spunte blu, così i vostri contatti non sapranno se sia stato visualizzato o meno il messaggio. Basta andare sempre nella sezione privacy e mettere la spunta off sull’opzione relativa a questa funzione.

WhatsApp, inoltre, ti permette di mostrare agli altri se sei attualmente online. Quando vedi questa indicazione, significa che stai utilizzando WhatsApp in quel preciso momento e sei connesso a Internet. Per impostazione predefinita, chiunque può vedere il tuo ultimo accesso e il tuo stato online, tuttavia è piuttosto semplice modificare queste impostazioni per garantire la propria privacy.

Nascondere lo stato online su WhatsApp per Android:

  1. Avvia WhatsApp sul tuo smartphone Android.
  2. Tocca i tre punti verticali nell’angolo superiore.
  3. Seleziona “Impostazioni.”
  4. Clicca su “Privacy.”
  5. Troverai l’opzione “Ultimo accesso e online.” Toccala.
  6. Ora, seleziona “Nessuno” sotto “Chi può vedere il mio ultimo accesso” e “Identico a ultimo accesso” sotto “Chi può vedere quando sono online.”

Tieni presente che se nascondi il tuo ultimo accesso e lo stato online, non sarai in grado di vedere quelli degli altri utenti.

Nascondere lo stato online su WhatsApp per iPhone:

  1. Apri WhatsApp sul tuo iPhone (disponibile su App Store).
  2. Vai su “Impostazioni” (l’icona dell’ingranaggio).
  3. Seleziona “Account” e poi “Privacy.”
  4. Clicca su “Ultimo accesso e online.”
  5. Scegli “Nessuno” sotto “Chi può vedere il mio ultimo accesso” e “Identico a ultimo accesso” sotto “Chi può vedere quando sono online.”

Seguendo questi passaggi, gli altri utenti non vedranno più il tuo stato online e il tuo ultimo accesso su WhatsApp.”

Come si fa a scoprire se una persona invisibile su WhatsApp?

C’è un modo anche per ridurre l’esposizione e limitarci a osservare con discrezione. Non è la cosa più gentile da fare, ma a volte può essere utile. Se la domanda è come possiamo fare? Basta scaricare un’app chiamata WhatzSeen, che una volta installata, permette di inserire il numero di telefono che desideri seguire, e l’app ti fornirà un resoconto di tutte le attività del contatto: quando esce, quando entra, quando è online e quando è offline. La parte interessante è che riceverai notifiche in tempo reale, proprio mentre il contatto sta entrando o uscendo e questo può essere particolarmente utile se stai aspettando di inviare un messaggio e vuoi essere sicuro che il contatto sia effettivamente online in quel momento su WhatsApp.

Scopri anche:– Truffa su Whatsapp, quel numero in rubrica può svuotarti il conto

Come recuperare le chat nascoste?

Sappiamo però che le chat di WhatsApp possono contenere informazioni sensibili che preferiresti non condividere con qualsiasi contatto che non sia una persona della cerchia ristretta di frequentazioni e fortunatamente, WhatsApp offre alcune opzioni per archiviare e proteggere le tue conversazioni in modo da non doverle leggere mai più.

Gli utenti di WhatsApp hanno diverse opzioni per nascondere le conversazioni:

  1. Archiviazione Chat: Puoi archiviare una chat per rimuoverla dalla lista delle conversazioni attive senza cancellarla. Questo è utile per tenere ordine nella tua lista di chat.
  2. Lucchetto Chat: Puoi applicare un lucchetto virtuale a una chat, rendendola accessibile solo dopo l’autenticazione tramite impronta digitale o riconoscimento facciale. Questo offre un livello extra di sicurezza e privacy.

Come Archiviare Chat di WhatsApp:

Su Android:

  • Vai alla schermata delle chat in WhatsApp.
  • Tieni premuta la chat che desideri nascondere.
  • Nella parte superiore, tocca l’icona della freccia verso il basso.
  • La chat verrà archiviata e scomparirà dalla lista principale delle chat.

È anche possibile archiviare tutte le chat contemporaneamente su Android. Vai a Impostazioni > Chat > Cronologia chat > Archivia tutte le chat.

Su iOS:

  • Apri l’app WhatsApp su iPhone.
  • Scorri a sinistra sulla chat che vuoi archiviare.
  • Tocca l’opzione “Archivia”.
  • La chat sarà spostata nella sezione “Chat archiviate”.

È possibile archiviare tutte le chat contemporaneamente su iOS andando su Impostazioni > Chat > Archivia tutte le chat.

Come Trovare Chat Archiviate su WhatsApp:

Tutte le chat archiviate possono essere trovate nella sezione “Archiviate.” Scorri verso l’alto nella lista delle chat per accedervi. Se vuoi ripristinare una chat archiviata, selezionala e tocca l’icona a forma di casella postale.

Puoi anche personalizzare le impostazioni delle chat archiviate per decidere se ricevere notifiche quando arriva un nuovo messaggio in una chat archiviata.

Come Applicare il Lucchetto alle Chat di WhatsApp:

Il lucchetto chat è un ulteriore livello di sicurezza. Per applicarlo:

  1. Apri la chat che desideri proteggere su WhatsApp.
  2. Tocca i tre puntini in alto a destra.
  3. Seleziona “Lucchetto chat.”
  4. Configura l’autenticazione tramite impronta digitale o riconoscimento facciale.

Puoi anche impostare un lucchetto all’intera app WhatsApp andando in Impostazioni > Privacy e scegliendo “Blocco con impronta digitale” o “Blocco schermo” su iOS. Questi strumenti ti consentono di mantenere la tua privacy su WhatsApp e di proteggere anche le tue conversazioni da occhi indiscreti.”

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti