0, 1, 0, 0, 0, 1, 0 trend

X Factor, gli auricolari? Parlano Samuel e Mara Maionchi

Dopo le parole di Mika e le dichiarazioni di Morgan, Samuel e Mara Maionchi dicono la loro sulle presunte cuffiette a X Factor.

Fonte: Facebook

X Factor, in queste settimane, sta facendo parlare di sé oltre che per la gara, la giuria e i talent, anche per un altro motivo: i presunti auricolari che i giudici indosserebbero ricevendo indicazioni audio. A sollevare la questione è stato Mika, ospite di uno dei Live, che rivolgendosi ai quattro capisquadra ha consigliato non seguire quello che viene detto loro in cuffietta.

Apriti cielo: davvero i giudici ricevono indicazioni “dall’alto” tramite auricolare? “Io non lo so perché ho inventato un trucco fantastico – ha detto Samuel su Vanity Fair n, 47 – rovescio un po’ d’acqua sul tavolo e ce le metto dentro, le cuffiette. Così nessuno mi può parlare (ride)” Per poi specificare: “No, scherzo: in realtà non abbiamo le cuffiette.”

Anche Morgan, giudice di diverse edizioni del talent show, ha detto la sua a Libero facendo riferimento a Fedez: “Non aveva solo gli auricolari: dentro a una finta Smemoranda, nascondeva un tablet. Su questo tablet riceveva le istruzioni degli autori su cosa dire.” Insomma, 1 a 1 palla al centro.

Ma gli auricolari, e soprattutto i suggerimenti, ci sono o no? Ecco la più recente dichiarazione di Mara Maionchi, giudice in carica a X Factor 2019, che a Vero ha raccontato: “Durante la puntata non ho ascoltato Mika perché non sentivo molto bene quello che stava dicendo. Ma voglio chiarire una volta per tutte che io non ho nessun auricolare, che nessuno mi guida.
Io non porto gli auricolari anche perché mi darebbero fastidio. Poi, se sentissi qualcuno parlarmi nell’orecchio, mi verrebbe spontaneo rispondere. Non sono abituata a queste modernità. E non le voglio neanche. Io sono genuina”. Sarà stata scritta la parola fine alla vicenda?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti