Le 10 allergie più strane di sempre

Molte persone soffrono di allergia, ma solo alcune sono affette da una delle dieci più strane al mondo

Le allergie sono un problema comune a tantissime persone. Secondo alcuni dati in Italia fra il 10 e il 15% della popolazione soffre di una forma di allergia. Solitamente sono molto comuni, ma alcune persone sono affette da alcune allergie particolari: ecco le più strane di sempre.

  1. Allergia all’acqua: questo problema colpisce una persona ogni 23 milioni. Chi ne soffre non ha la possibilità di uscire di casa a causa di una iper-sensibilità verso gli ioni che sono presenti nell’acqua non distillata.
  2. Allergia al legno: si tratta di una condizione debilitante, visto che il legno viene utilizzato per oggetti di ogni tipo e molto diffuso.
  3. Allergia allo sport: a volte (raramente) non si tratta solo di pigrizia, ma anche di una particolare allergia che colpisce 1.000 persone in tutto il mondo. Le persone che soffrono di EIA (dall’inglese “Exercise-induced anaphylaxis”) hanno varie allergie, che diventano insostenibili quando fanno sport.
  4. Allergia alle mele mangiate vicino alle betulle: Grace Morley soffre di una patologia particolare che le impedisce di mangiare mele accanto ad alberi di betulla. Queste due azioni combinate insieme la fanno stare molto male e potrebbero essere anche fatali.
  5. Allergia alla biancheria intima: questa patologia può provocare irritazioni molto gravi alla pelle. La causa è nei tessuti, ma anche nei coloranti chimici, che vengono usati per creare l’intimo.
  6. Allergia al sole: alcune persone soffrono di un problema molto grave denominato “orticaria solare”, che causa un’irritazione anche nelle zone che non vengono colpite dal sole.
  7. Allergia al sesso: alcune donne sono risultate allergiche al liquido seminale dei compagni. Esistono al mondo 100 casi di questo tipo in cui lo shock anafilattico può provocare anche la morte.
  8. Allergia ai neonati: Joanne Mackie dopo aver partorito ha iniziato ad avere arrossamenti e bolle. Tutta colpa del figlio James a cui ha scoperto di essere allergica.
  9. Allergia alla tecnologia: una ragazza inglese, Debbie Bird, ha scoperto di essere allergica ai campi elettromagnetici. La donna dunque non può essere in prossimità di wi-fi, cellulari, computer e forni a microonde, poiché le provocano gonfiori e irritazioni.
  10. Allergia ai baci: Nel 2003, l’allora diciassettenne Jamie Stewart ha rischiato la morte dopo aver baciato un’amica ad una festa: Jamie era affetto da una grave forma di allergia alle noccioline, e lei aveva da poco mangiato proprio delle noccioline.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti