0, 0, 1, 0, 3, 0, 0 trend

È uscito "20", il primo album di Capo Plaza

Il rapper salernitano è uscito con il suo primo disco, dal titolo “20”. Ecco tutto quello che sappiamo sull’album di debutto di Capo Plaza

Luca D’Orso, giovane salernitano conosciuto come Capo Plaza, ha appena pubblicato “20”, il suo primo album. Il rapper, classe 1998, è sulla scena dal 2013 e i suoi video contano già milioni di visualizzazioni. Vediamo cosa sappiamo sul primo album di Capo Plaza, uscito il 20 aprile per Sto Records.

A partire dal titolo, è lo stesso rapper a spiegare perché il suo primo album si chiama “20” e come mai, nonostante il successo con il singolo “Giovane fuoriclasse” e il duetto con Emis Killa in “Serio”, ci sia ancora bisogna di pubblicare degli album, perché «la musica non è una cosa passeggera, ed è l’album a parlare per l’artista». Sulle sue pagine social, Capo Plaza aveva spiegato: «20 come il giorno in cui sono nato, 20 il mio primo album, 14 Tracce, 3 Feat, 4 Producer, il 20 Aprile compio 20 anni».

In poche parole, un concentrato di quello che è il disco, con 14 canzoni, 3 delle quali in collaborazione con altri artisti e 4 produttori diversi.

L’album vede le collaborazioni di AVA, già producer di “Giovane fuoriclasse” e “Serio”, Daves The Kid, Charlie Charles e MojoBeats. Mentre, per quanto riguarda le collaborazioni, Capo Plaza ha potuto contare su DrefGold, Ghali e Sfera Ebbasta. Peppe Soks ed Emis Killa, che alla vigilia venivano indicati come possibili collaboratori, non fanno parte del progetto.

In un’intervista a Rolling Stone, il rapper salernitano aveva anticipato qualcosa sul suono del suo primo album: «Non penso però di avere un’impronta precisa. Faccio come c*** mi pare, nel nuovo disco per esempio ci saranno pezzi reggaeton, per farti capire. Se mi piace un suono e la melodia sopra, può essere anche che il pezzo non dica nulla ma, se funziona, ben venga».

Capo Plaza ha pubblicato il suo primo video su YouTube nel 2013, “Sto Giù”, a cui sono seguiti altri pezzi freestyle, tutti amatissimi e scaricatissimi dai giovani. Nel 2014, il giovane rapper collabora con Sfera Ebbasta nel video “Tutti i giorni”, ma è nel 2016, con il singolo “Nisida”, prodotto da AVA, che Capo tocca i due milioni di visualizzazioni su YouTube, confermandosi uno dei giovani rapper più promettenti della sua generazione.

Ecco la tracklist di “20”, primo album di Capo Plaza:

01 – 20
02 – Giu’ da me
03 – Tesla – feat. Sfera Ebbasta e Drefgold
04 – Nike boy
05 – Come me
06 – JS JP
07 – Interlude (Ora è la mia ora)
08 – Ne è valsa la pena- feat. Ghali
09 – Non cambierò mai
10 – Taxi
11 – Uno squillo
12 – Vabbene
13 – Forte e chiaro
14 – Giovane fuoriclasse

Cosa sappiamo finora su "20", il primo album di Capo Plaza

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti