Chi è Antonio Sorgentone, vincitore di Italia's Got Talent 2019

Scopriamo di più su Antonio Sorgentone, il virtuoso del pianoforte che ha trionfato nell'edizione 2019 di Italia's Got Talent

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

L’estroso pianista Antonio Sorgentone ha vinto l’edizione 2019 di “Italia’s Got Talent“, trionfando nell’ultima puntata dello show andata in onda venerdì 22 marzo su TV8.

In finale, il vincitore della quarta edizione del talent show ha superato col 18,26% delle preferenze il «prestigiattore» Andrea Paris e il mimo anni Ottanta Nicola Virdis, aggiudicandosi così anche il premio in palio di 100 mila euro.

Antonio Sorgentone ha 37 anni ed è nato in Abruzzo, in una famiglia di musicisti. È stato il nonno, in particolar modo, a farlo innamorare dello swing italiano. Il suo mito è Renato Carosone. Antonio ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di 10 anni e ha dedicato tutta la sua vita alla musica. Nel suo cammino artistico all’interno di questa edizione di “Italia’s Got Talent”, il virtuoso del piano ha conquistato in special modo Mara Maionchi che, rivedendo in lui Jerry Lee Lewis, gli ha consegnato il primo Golden Buzzer dell’edizione 2019 di IGT.

Grazie al suo estro e alla sua originalità (è capace di suonare il pianoforte anche con i piedi!), Antonio Sorgentone era già considerato tra i favoriti della vigilia della finale di “Italia’s Got Talent” e non ha deluso le aspettative.

Oltre al vincitore, a contendersi il gradino più alto del podio sono stati il «prestigiattore» Andrea Paris, il mimo Nicola Virdis (Golden Buzzer della conduttrice Lodovica Comello), i ballerini Alex e Alice (Golden Buzzer di Frank Matano), la comica Aurora Leone, il Coro Divertimento Vocale, il sassofonista Ernesto Dolvi, Gianluca Falletta e le sue affascinanti proiezioni, la scuola di canto e ballo Gypsy Musical Academy (Golden Buzzer di Claudio Bisio), il giovane cantante e pianista Lorenzo Tronconi, la giovanissima crew di ballerini Mini Raptor, il freestyler Samuel Olatidoye, il mimo Silent Rocco, il poeta Simone Savogin e la crew di ballerini Urban Theory (Golden Buzzer di Federica Pellegrini).

Antonio Sorgentone ha conquistato i telespettatori ma anche gli utenti di Youtube. Il video della sua prima esibizione a “Italia’s Got Talent” 2019 (in cui ha catapultato tutti in un’atmosfera swing anni Cinquanta per 100 secondi), caricato sul profilo Youtube ufficiale della trasmissione, è stato infatti visualizzato oltre 1,1 milioni di volte, ottenendo inoltre più di 19 mila “mi piace” e tantissimi commenti di apprezzamento.

Chi è Antonio Sorgentone, vincitore di Italia's Got Talent 2019

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti