Beatrice Luzzi, volontà del papà non rispettate? Cosa doveva fare

La forza e la fragilità di Beatrice Luzzi al Grande Fratello: è rientrata in casa per quelle parole che il papà le aveva detto prima di morire.

18 Gennaio 2024
Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino

Giornalista

Ph(D) in Diritto Comparato e processi di integrazione e attivo nel campo della ricerca, in particolare sulla Storia contemporanea di America Latina e Spagna. Collabora con numerose testate ed è presidente dell'Associazione Culturale "La Biblioteca del Sannio".

Fonte: Getty

Il 3 gennaio scorso, Beatrice Luzzi, tra le concorrenti più amate dell’attuale edizione del Grande Fratello, ha sperimentato un intenso momento di sofferenza al ricevere la notizia della scomparsa del suo caro papà, Paolo.

Il tragico evento ha spinto l’attrice romana a lasciare temporaneamente la celebre casa del reality, suscitando una manifestazione di affetto sia da parte del pubblico che dei suoi compagni di avventura. Ora che è rientrata in casa, sono in molti a chiedersi il motivo di questa sua decisione. Cosa l’avrà spinta a varcare nuovamente la porta rossa? E come affronterà le prossime settimane? In parte, c’entrano le parole che il padre le ha detto prima di morire.

La fragilità di Beatrice e la frase sulle volontà di suo padre

Durante un momento di riflessione e confessione, Beatrice Luzzi ha mostrato le sue fragilità legate al lutto che l’ha colpita in queste settimane e, dalle sue parole pronunciate nel giardino della casa del Grande Fratello, emerge che forse le volontà di suo padre, scomparso da poco, non sarebbero state rispettate per motivazioni chiaramente sconosciute.

L’attrice, infatti, ha spiegato che “Mio papà non ci voleva andare sotto terra, ma abbiamo deciso così per una serie di motivi. Voleva essere cremato”. Chiaramente non si conoscono le ragioni per cui si è proceduto in una certa direzione per il funerale del padre, ma le lacrime di Beatrice denotano una certa tristezza legata alla grande perdita che ha subito e a come, alla fine, sono andate le cose.

Beatrice Luzzi, la frase del papà sul GF prima di morire

La sera precedente alla notizia della scomparsa del suo papà, Beatrice Luzzi aveva condiviso delle parole commoventi proprio sulla figura del genitore, lasciando tutti senza parole.

Il 2 gennaio, durante una conversazione con Marco Maddaloni, l’attrice romana aveva esposto sentimenti affettuosi riguardo a suo padre, descrivendolo così: “Era un uomo molto bello, molto elegante. Bellissimo. Adesso, fino a 4-5 anni era in forma. Poi dopo gli ottant’anni ha cominciato ad avere problemi. Alto, riccio, bianco, baffi… Ho saputo che mi ha fatto tanti complimenti, ed è strano perché la mia famiglia è molto avida di complimenti”.

Già alcuni giorni prima della tragica notizia, Beatrice aveva temporaneamente abbandonato la casa del Grande Fratello a causa del ricovero del padre. Durante la conversazione con Marco, aveva raccontato il momento vissuto in ospedale, descrivendo suo padre come ancora sofferente: “Quando sono arrivata in ospedale, lui era ancora dolorante e si era appena fatto male. Era anche non lucido. La prima cosa che mi ha detto è stata ‘ma tu sei uscita dalla casa del GF?! Torna subito!’ È stato carinissimo. Mi ha detto ‘no, torna, vai’. Carino!”

Poi, parlando invece con Fiordaliso, Beatrice aveva condiviso le sue preoccupazioni per suo padre, considerando l’età di 86 anni e il rischio quotidiano: “Mi ha tanto commosso pensare al mio babbo, perché ha 86 anni e il rischio è ogni giorno… spero che glielo facciano vedere, ci terrei proprio“.

Aveva così espresso il desiderio che suo padre potesse vedere il suo percorso nel reality, aggiungendo che ci tiene molto. Durante la conversazione con la coinquilina, parlando in particolare dell’elaborazione del lutto, Beatrice aveva toccato il cuore di Fiordaliso, anch’essa recentemente colpita dalla scomparsa del padre, dicendo: “Forse qui sei nel posto giusto per elaborare il lutto“. Ora che anche il suo papà non c’è più, sarà forse questo che l’ha spinta a tornare in gioco?

Perché Beatrice Luzzi ha deciso di tornare nella casa del Grande Fratello

Nella puntata del Grande Fratello andata in onda l’8 gennaio, infatti, gli spettatori hanno assistito a un momento toccante e carico di emozioni quando Beatrice Luzzi è rientrata nella casa più spiata d’Italia. La sua assenza di cinque giorni, causata dalla tragica morte del padre, aveva destato preoccupazioni tra i fan del programma, che temevano che la sua partecipazione potesse essere definitivamente compromessa. Anche perché l’attrice è una delle candidate più papabili alla vittoria finale. Beatrice ha smentito tali paure, rivelando cosa si cela dietro la sua coraggiosa decisione di tornare nel gioco.

La tragedia che ha colpito la famiglia Luzzi ha segnato un momento difficile per la concorrente del Grande Fratello che, una volta rientrata in gioco, ha trovato la forza di raccontare a Fiordaliso il motivo del suo ritorno.

Durante il periodo di lutto, la famiglia ha giocato un ruolo fondamentale nel sostenere la sua decisione di riprendere il percorso interrotto nel reality: “i miei figli volevano che tornassi, così come Alessandro. Tutti, anche i parenti, volevano che tornassi. Più di tutto è il discorso che facevamo ieri, lo stesso che ha detto papà. Mi disse ‘stavolta non mollare’“.

Ciò che rende ancora più commovente il ritorno di Beatrice è il ricordo delle parole del padre durante l’ultimo incontro, a Natale. “Questa volta non mollare, non come le altre volte, vai fino in fondo, finché riesci“, le aveva detto.

In poche parole, l’attrice ha voluto evidenziare il supporto garantito alla sua famiglia durante la sua assenza, assicurandosi che sua madre fosse in buona compagnia. “Sono riuscita a risolvere la situazione di mia madre, ho avuto fortuna. Mia sorella è sollevata, tranquilla e ricomincerà a viaggiare“, ha aggiunto, mostrando una responsabilità e un attaccamento familiare che vanno oltre il contesto del reality.

Cosa è successo al Grande Fratello dopo l’uscita di Beatrice Luzzi?

Quando Beatrice è uscita dalla casa del Grande Fratello, il televoto e le attività della casa sono state temporaneamente sospese fino al momento in cui non avesse preso una decisione, dato che la produzione non era affatto certa che la Luzzi rientrasse in gioco.

Da quando è rientrata in casa, l’8 gennaio, dalla puntata successiva è tornata tra i nominati insieme ad Anita Olivieri, Monia La Ferrera, Federico Massaro, Rosanna Fratello, Paolo Masella, Stefano Miele e Sergio D’Ottavi.

I precedenti al Grande Fratello: gli altri lutti vissuti in casa

Nel corso della storia del Grande Fratello, si sono verificati diversi momenti di dolore e lutto vissuti direttamente dai concorrenti in gioco.

Nel 2020, Adriana Volpe dovette abbandonare il GF Vip a causa del peggioramento delle condizioni di salute del suocero, risultato positivo al COVID-19 e successivamente scomparso.

L’anno successivo, nel 2021, Dayane Mello visse invece in diretta la tragica perdita del fratello Lucas in un incidente stradale in Brasile. La modella lasciò il reality per pochissimo tempo, tornandovi in seguito dato che le era impossibile tornare nel suo paese d’origine a causa della pandemia in corso.

Proprio Dayane Mello, in segno di solidarietà, ha deciso di rivolgere un messaggio di cordoglio per Beatrice Luzzi. Ha pubblicato su X una rosa nera con le parole: “Non conosco Beatrice Luzzi, ma comprendo profondamente il suo dolore e le sono sinceramente vicina con tutto il mio cuore“.

Anche Adriana Volpe ha espresso le sue condoglianze a Beatrice attraverso un tweet: “Condoglianze Beatrice, per tutti SEI LA VINCITRICE MORALE di questa edizione. L’unica che non si è piegata alle cattiverie e alle angherie gratuite”. Un messaggio che sottolinea l’ammirazione per la forza e la dignità dimostrate da Beatrice durante il corso del reality.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti