Francesco Totti è santo Pupone nello spot web di Romolo + Giuly

Su Fox dal 16 al 30 settembre, la seconda serie di Romolo + Giuly ha un testimonial d’eccezione: Francesco Totti diventa Santo Pupone.

Fonte: Carlo Roscioli

Attesissima su Fox (canale 112 di Sky), la seconda stagione della serie Romolo + Giuly ha un testimonial d’eccezione. Si tratta del campione Francesco Totti che è il protagonista dello spot web che accende le aspettative sulle nuove puntate. Per il fuoriclasse romano è stato cucito addosso un ruolo speciale: se già era considerato l’ottavo Re di Roma, ora diventa santo.

Santo Pupone da Porta Metronia è, infatti, il personaggio che Totti incarna nella clip in cui compare in abiti da Santo dotato di un grande cucchiaio di legno. E sì, il riferimento non può che essere a quel famoso tiro “a cucchiaio”, appunto, che è stata la firma del romano in campo.

Insieme a Francesco entra in scena Romolo (Alessandro D’Ambrosi, già visto in Un Medico in famiglia) a cui l’ormai ex calciatore consiglia di farsi dare per scomparso per poi ricomparire improvvisamente. “Una serie per tutti, pure per Totti”, così conclude Santo Pupone.

È certamente un promo accattivante quello scelto per la seconda stagione della serie, in cui la fede romanista di Romolo diventa occasione di preghiera a Totti per la riconquista della città. Nei nuovi episodi, dopo l’esplosione del Vesuvio, la Guerra Mondiale Italiana è perduta e i romani hanno perso il controllo della capitale, divisa in due fazioni.

Tra sarcasmo, contraddizioni e luoghi comuni messi alla berlina, Romolo+ Giuly conferma i protagonisti che il pubblico ha imparato a conoscere: oltre a D’Ambrosi, ritroviamo Beatrice Arnera (Giuly) e la coppia antagonista Niccolò Senni (Giangi), Ludovica Martini (Deborah). Presenti anche Fortunato Cerlino nei panni di Don Alfonso e Giorgio Mastrota in una versione malvagia di se stesso.

Tante anche le guest star che regaleranno un cameo negli episodi, da Carlo Conti a Luciana Littizzetto fino alle web star Martina dell’Ombra e Le Coliche.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti