Bere acqua e limone fa dimagrire

Perdere i chili di troppo è possibile. Il segreto? Un bicchiere di acqua e limone al giorno

Fonte: flickr

Da sempre considerato un vero e proprio tesoro alimentare, il limone può essere abbinato a qualsiasi tipo di cibo, rilasciando tutte le sue proprietà benefiche per l’organismo umano. In particolar modo, bere acqua e limone rappresenta una delle buone abitudini che ognuno di noi dovrebbe assumere per regolare i livelli di salute del nostro corpo. Questa soluzione infatti non solo rimette in modo l’organismo, alzando le nostre difese immunitarie e dimostrandosi un potete agente pulitore per stomaco e intestino, ma è particolarmente indicata per tutti coloro che vogliono perdere peso.

Moltissime analisi cliniche e scientifiche condotte nei tempi recenti hanno dimostrato infatti che bere un bicchiere d’acqua tiepida e limone al mattino facilita la perdita di peso, rivelandosi un metodo formidabile per dimagrire. Tutto questo è possibile perchè il limone aiuta la rimozione di tossine digestive e contiene fibre di pectina, un carboidrato indigeribile che aiuta a regolare e stabilizzare le funzioni intestinali ed è in grado di favorire il rapido assorbimento degli zuccheri. Ovviamente è impensabile ritenere che sia sufficiente questo piccolo accorgimento per calare di peso: bisogna ugualmente seguire un’alimentazione sana e svolgere attività fisica con regolarità.

Oltre alla pectina, ad agire sull’organismo è anche la vitamina C, una di quelle fondamentali per il nostro corpo e di cui gli agrumi sono ricchissimi. Questa vitamina aiuta infatti a bruciare i grassi in maniera più rapida per chi fa attività fisica, dimostranosi un agente fondamentale nello scioglimento della massa grassa e nella formazione della massa muscolare, combattendo anche il gonfiore addominale. Per sfruttare al massimo le potenzialità del limone è dunque consigliabile bere un bicchiere di acqua tiepida o calda con mezzo limone spremuto, preferibilmente a stomaco vuoto.

In seguito all’assunzione di acqua e limone è meglio lasciar passare almeno venti minuti prima di fare colazione, per evitare acidità di stomaco o altri fastidi. Intanto, lavate bene i denti perché il limone è facile che ne causi danneggiamento allo smalto. Evitate in caso soffriate di gastrite e non ricorrete ad acqua fredda, che potrebbe stressare troppo l’intestino e crearvi problemi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti