Cane nel Lambro: è salvo grazie all’intervento di un dog sitter

L’appello della padrona al dog sitter eroe che ha portato in salvo il suo cane caduto nel corso d’acqua: “Voglio ringraziarlo”.

18 Agosto 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF - repertorio

Poteva davvero risolversi in un dramma quanto avvenuto lungo le sponde del Lambro, luogo abitualmente frequentato dai proprietari di animali domestici per portare a passeggio il proprio amico a quattro a zampe. Siamo nell’enorme e ombreggiato Parco di Monza, nei giorni più caldi dell’anno, e qui l’acqua fluviale regala un po’ di refrigerio a chi resta in città.

Così, anche il cane protagonista di questa storia deve aver pensato che avvicinarsi un po’ di più al fiume non sarebbe stato di alcun pericolo. L’animale – un maremmano –, una volta libero dal guinzaglio, cerca di abbeverarsi e rinfrescarsi nelle acque ingrossate dopo la pioggia. Ed ecco l’imprevisto: il cane, non riuscendo a sottrarsi alla corrente, finisce travolto e trascinato.

Immediato l’intervento della padrona che cerca in ogni modo di raggiungere l’animale seguendo il corso del Lambro. A un certo punto, il maremmano riesce fortunosamente ad aggrapparsi a un ramo d’albero che sporge sulla riva arenando la sua corsa, ma la stanchezza inizia a farsi sentire. Portarlo all’asciutto non è impresa facile per la padrona che, in evidente difficoltà, viene aiutata dall’intervento provvidenziale di un dog sitter.

Il giovane, infatti, si rende conto di quanto sta avvenendo e, messi al sicuro gli animali di cui si sta occupando, si protende per salvare il maremmano. Le sue braccia sono l’aiuto decisivo per completare il salvataggio dell’animale, estratto dall’acqua sano e salvo. La vicenda è riferita dal sito mbnews.it che riporta anche l’appello della padrona.

“Avrei voluto ricompensare, risarcire dei vestiti sgualciti del dog sitter che mi ha aiutato – dichiara la proprietaria – ma non ha voluto assolutamente nulla […] Credo che questo ragazzo abbia una passione per il suo lavoro unica”. La speranza della donna, ora, è che il ragazzo possa leggere le sue parole di gratitudine: “voglio ancora una volta ringraziarlo.”

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti