Chi è Elizabeth Chambers, moglie di Armie Hammer

Scopriamo chi è Elizabeth Chambers, la moglie di Armie Hammer, l'attore protagonista di "Chiamami col tuo nome"

Elizabeth Chambers è la moglie di Armie Hammer, l’attore di “Chiamami col tuo nome” il film di Luca Guadagnino che ha ricevuto ben quattro nomination agli Oscar 2018.

Nella pellicola Armie Hammer interpreta magistralmente il ruolo di Oliver, affascinante studente americano che sconvolgerà la vita di Elio Perlman, a cui dà il volto Timothée Chalamet. L’attore, dopo una lunga gavetta, è riuscito ad ottenere il grande successo collaborando con un regista del calibro di Luca Guadagnino.

Accanto a lui dal 2010 c’è Elizabeth Chambers, attrice, modella e giornalista televisiva. Classe 1982, la moglie di Armie Hammer è nata a San Antonio, in Texas, Stati Uniti. Ha iniziato la sua carriera quando era giovanissima, lavorando come modella e girando il mondo per partecipare alle sfilate degli stilisti più famosi.

Nel 2003 è entrata nel cast di “Rolling Kansas”, in seguito ha recitato in “Shark – Giustizia a tutti i costi” con James Woods e nel 2007 è stata scelta per prendere parte a “Cambio di gioco”, fortunato film con protagonista The Rock.

Nello stesso anno Elizabeth Chambers ha incontrato Armie Hammer, la coppia si è innamorata perdutamente e tre anni dopo i due si sono sposati. Oggi vivono a Denver, in Colorado, e hanno due figli: Harper Grace, nata nel 2014, e Ford Douglas Armand, venuto alla luce nel 2017.

Dopo le nozze nel 2010, Elizabeth Chambers ha continuato a recitare in diverse serie tv, prendendo parte ad alcuni episodi di “Criminal Minds” e “2 Broke Girls”, ma soprattutto ha seguito spesso Armie Hammer sul set dei suoi film. In particolare la Chambers è stata protagonista di un episodio divertente nel dietro le quinte di “J.Edgar”, dove il marito interpretava un agente dell’FBI.

L’attore ha rivelato che quando la moglie ha incontrato Leonardo DiCaprio, si è ricordata che in passato lui aveva avuto un flirt con una sua amica. Per questo ha deciso di “punzecchiarlo” un po’.

“Quando l’ho visto sul set – ha raccontato la Chambers -dopo così tanti anni, gli ho detto “Dimmi che non sei uno st***zo. Non fare in modo che ti detesti per tutta la durata delle riprese. Lei era spagnola, e avete fatto il bagno insieme, la prima notte. Come si chiamava?” E lui “Si chiamava Marta”.

Elizabeth Chambers, moglie di Armie Hammer

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti