Chi è Giovanna Civitillo, la moglie di Amadeus

Nota al grande pubblico come la moglie di Amadeus, conosciamo meglio la showgirl e ballerina napoletana Giovanna Civitillo

Fonte: Instagram

Giovanna Civitillo è nata a Vico Equense, nel comune di Napoli, il 9 settembre del 1977, ha 39 anni ed è alta circa 175 centimetri. Ha studiato danza classica e moderna presso l’Accademia Arte e Spettacolo Spazio Danza nel 1986, per poi diplomarsi nel 1994 al Teatro Bellini di Napoli nel balletto di August Bournonville.

Ha partecipato ad alcuni concorsi nazionali ed internazionali di danza: ha vinto come solista il terzo premio al concorso di Genzano di Roma ed è stata finalista a Rieti nella Settimana Internazionale della Danza. La sua carriera in tv invece, è iniziata nel 1996 in programmi come Fantastica italiana, Carramba! Che sorpresa, Beato tra le donne e Domenica In. Dal 2003 è legata ad Amadeus, dal quale ha avuto un figlio: Josè Alberto di otto anni.

La vita privata

Giovanna ed Amadeus stanno insieme dal 2003, da quando si sono incontrati nella trasmissione L’eredità: lei era ballerina e lui conduttore del programma. Nel 2009 la coppia ha avuto un figlio, Josè Alberto e, il 12 luglio dello stesso anno, si sono sposati. Per Giovanna si è trattato del primo figlio, invece Amadeus aveva già Alice, che oggi ha 19 anni e studia a Londra. La ragazza è nata dall’unione con Marisa, durata dal 1993 al 2007.

Altre curiosità

La Civitillo, dopo una lunga pausa dal lavoro per prendersi cura del figlio, è tornata in televisione entrando a far parte di Avanti un altro!, la trasmissione di Canale 5 condotta da Paolo Bonolis. Il suo ruolo è proprio quello di Giovanna, la moglie di Amadeus. Intanto la vita con il marito ed il figlio, procede a gonfie vele. I due sono sempre più innamorati e da poco, circola la voce che Amadeus sarebbe già pronto per il terzo figlio.

Amadeus parla di Giovanna

In una intervista rilasciata l’anno scorso ai microfoni di Domenica In, Amadeus parla così della moglie Giovanna Civitillo: “Voglio dirti sinceramente grazie. Lei quando era a L’Eredità, io era all’apice. Quando decisi di lasciare il programma mi consigliò di non farlo, ma io non le diedi retta. Avevo voglia di cambiare, ero inquieto. Le dissi però di restare a L’Eredità, ma lei mi rispose di no e di volermi seguire, nel bene o nel male.”

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti