Chi è Lil Peep, la voce emo della scena trap

Scopriamo chi è Lil Peep, il giovanissimo artista che ha cambiato per sempre la scena trap grazie alla sua influenza emo

Fonte: Facebook

Lil Peep è uno degli artisti più promettenti e apprezzati degli ultimi anni nella scena trap. Classe 1996, è nato a Long Island, nello Stato di New York, il suo vero nome è Gustav Åhr e ha saputo dare un’imprevedibile svolta emo alla scena rap e trap.

La sua infanzia non è stata semplice, soprattutto a causa dell’abbandono del padre, che ha lasciato la famiglia nel 2010. Per ricordare questo episodio e gridare al mondo la sua rabbia (ma anche il suo amore), Lil Peep ha deciso di tatuarsi sul petto una gigantesca scritta “Daddy”.

Terminata la scuola, si è trasferito a Los Angeles, nel quartiere Echo Park, abitato da moltissimi musicisti. Qui ha iniziato ad intraprendere la sua carriera di songwriter hip hop armato solo di un mac, un microfono e Garage Band. I primi brani sono arrivati nel 2015, raggiungendo immediatamente un enorme successo sui social, in particolare su Youtube e Instagram.

L’anno successivo Lil Peep è entrato a far parte del collettivo GBC (GothBoiClique), producendo in meno di dodici mesi moltissime canzoni, EP e mixtape. Fra i suoi brani più famosi “California Girls”, “Vertigo” e “Crybaby” che hanno conquistato il pubblico, portando Lil Peep a raggiungere una grande popolarità online e a partecipare a moltissimi live in California. La canzone più celebre però resta “Hellboy”, con cui ha lasciato il segno.

Il successo e il talento però non sono bastati per garantire a Lil Peep una vita lunga e felice, il rapper è morto all’età di 21 anni, poco prima di un concerto a Tucson, in Arizona. Il decesso è stato confermato dal suo manager, che su Twitter ha scritto: “Ho atteso questa telefonata per un anno, dannazione”. Non è ancora chiaro quali siano le cause della morte, anche se si sospetta un’overdose di farmaci o droga. Nel frattempo moltissimi artisti hanno espresso il loro cordoglio per la morte prematura di Lil Peep. Non solo Bella Thorne, che era stata la sua ultima fidanzata, ma anche Post Malone che ha scritto: “Nel poco tempo in cui ti ho conosciuto sei stato un grande amico e una grande persona. La tua musica ha cambiato il mondo e nulla sarà più come prima. Ti amo amico, per sempre”.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti