0, 0, 0, 0, 0, 1, 0 trend

Chi è William Carrozzo, alunno de "Il Collegio 3"

William Carrozzo è fra le protagoniste de "Il Collegio 3". Scopriamo qualcosa di più su questa giovane ragazza

Fonte: Rai

Fra i protagonisti della terza edizione de “Il Collegio” c’è anche la quindicenne William Carrozzo.

Ritorno al passato con Il Collegio, programma in onda su Rai 2 che catapulta spettatori e concorrenti negli anni ’60. Ragazzi tra i 13 e i 17 anni si ritroveranno nei corridoi di un istituto che i loro nonni potrebbero ben identificare. Lontano da tutto ciò che è il loro mondo, fatto di tecnologia, trucchi e abiti alla moda. Il rigore regnerà sovrano, dovendo inoltre seguire delle lezioni.

Questa è la terza edizione de Il Collegio, ambientato stavolta nel 1968, il che vuol dire ulteriore rigore nelle classi, così da contrastare il dilagante sentimento rivoluzionario, in contrasto con l’organizzazione generale di istituti di questo genere. Servirà studiare e sostenere test, così da conseguire la licenza media, anche se la maggior parte dei concorrenti frequenta già liceo o istituto tecnico. Per loro fortuna il Latino venne escluso al tempo dai banchi di scuola delle medie, con l’introduzione dell’Educazione Civica e di Educazione Artistica.

Tra i concorrenti anche William Carrozzo, giovane studente di 16 anni che frequenta il secondo anno presso l’Istituto Agrario di Galliate, in provincia di Novara. Facile pensare a lui come a uno dei possibili protagonisti di questa terza edizione de Il Collegio. Si tratta infatti di un ragazzo particolarmente esuberante, sempre al centro dell’attenzione. Non è però sempre facile per lui confrontarsi con gli altri, considerando come sia di fondo un gran testone, molto ostinato e fermo nelle sue convinzioni. Trovandosi dinanzi altri caratteri forti, potrebbero nascere degli scontri. Tutto da scoprire inoltre il rapporto con i professori, che promette scintille. Basti pensare che, in seguito a un brutto litigio, non ha rivolto la parola a sua madre per ben sei mesi.

Decisamente più affettuoso il rapporto con suo padre, così come con suo fratello maggiore. I due sono molto legati e dover stare lontano da lui sarà una prova alquanto complicata per William. Questi è infatti molto sensibile, anche se tenta di mascherare tutto ciò con un atteggiamento da duro. Le cose non vanno particolarmente bene a scuola, considerando come sia stato bocciato tre volte. La sua vita si svolge sulla tavola da skateboard e tra le strade della sua città, dove spesso si cimenta nella creazione di graffiti. Un aspetto da vero ribelle insomma, per un ragazzo vittima di bullismo da piccolo, che da allora si è costruito la sua maschera.

William Carrozzo

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti