Clamoroso: Moratti vuole riprendersi l'Inter! Pronta una nuova cordata

L'indiscrezione è stata riportata dal quotidiano Il Giorno che riferisce di una cordata a quattro

Fonte: Getty Images

Massimo Moratti starebbe tessendo una trama fitta attorno a nomi eccellenti della finanza per ricostituire una cordata in grado di rilevare la quota di Thohir e poi l’effettiva maggioranza societaria dell’Inter.

Secondo quanto pubblicato nell’edizione del 9 novembre del quotidiano Il Giorno, dalle confidenze fatte nelle cene di famiglia e ai più stretti collaboratori in ambito Saras, il petroliere starebbe lavorando con cautela per riprendere il controllo della società di corso Vittorio Emanuele ceduta al tycoon indonesiano.

Il piano di Moratti, oltre a Tronchetti Provera, coinvolgerebbe un altro paio di nuovi soci. Già nella primavera del 2015, prima dell’ingresso di Suning, l’ex patron interista e il numero uno di Pirelli stavano già progettando la possibilità di rilevare il 70% di Thohir; il piano poi venne accantonato a causa del passaggio di mano ai cinesi.

Il progetto sarebbe quello di acquisire il 31% di proprietà del presidente indonesiano che potrebbe mettere in vendita le sue quote entro fine anno e poi una proposta a Suning, stando alla ricostruzione fornita dal giornale: “A noi la minoranza azionaria, ma il compito e la responsabilità nelle scelte tecnico-sportive, a voi la gestione economico commerciale, con lo sviluppo del marchio Inter in Oriente e la ricerca di nuovi sponsor”.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti