Come tenere lontana la sfortuna

Liberarsi dalla sfortuna richiede qualche piccolo accorgimento: ecco alcuni suggerimenti

Fonte: Pixabay

Se le spiegazioni scientifiche (o perlomeno razionali) non riescono proprio ad attecchire su di voi e vi sentite perseguitati dalla sfortuna, forse potete trovare qualche rimedio utile nei suggerimenti che seguono. Non disperate se avete rotto lo specchio del bagno, potete comprarne uno nuovo senza spendere molto e vi liberate dalla malasorte senza dover far trascorrere i fatidici sette anni.

Gettare e purificarsi con il sale, conservare i vetri rotti, bruciare incenso e molti altri rituali che affondano le radici nelle culture di tutto il mondo vi libereranno dalla sfortuna una volta per tutte. Se dopo aver cercato la buona sorte, doveste dimenticare il portafoglio in un luogo pubblico per l’ennesima volta, allora sappiate che il problema è certamente neurologico.

Il sale, l’incenso e la salvia

Sono molte le culture in cui il sale viene interpretato come un elemento che garantisce miglior fortuna. Gettarne un pizzico per terra o lavarsi in acqua e sale purifica il corpo dalle influenze negative. Attenzione però, non gettatelo dietro la spalla destra perché in quel caso l’effetto sarà opposto.

Bruciate i bastoncini d’incenso in numero dispari o munitevi di ciondoli porta fortuna. La spesa è minima, ma comunque abbordabile per le tasche di molti. Se, invece, avete un giardino a disposizione, potete scegliere di bruciare della salvia, anche questa purifica l’ambiente intorno a voi.

I grandi classici

Fra i metodi più conosciuti per attirare l’attenzione della buona sorte ci sono i quadrifogli, le zampe di coniglio, la filosofia del Karma e la trascendenza della preghiera. Fate una buona azione e l’equilibrio dell’universo vi ripagherà senz’altro, o forse no, ma almeno potete essere orgogliosi di voi. Rivolgetevi direttamente a Dio per richieste sensate, se esiste sarà felice di darvi una mano.

In caso di specchio rotto non disperate, piuttosto conservate i pezzi fino alla prima luna piena. Nel primo periodo potreste avere un po’ di sfortuna ma ne sarete presto liberati senza attendere sette anni. Accendete candele e pulite casa per permettere all’energia positiva di entrare nella vostra vita. Viaggiare in un altro Paese aiuta a lasciarsi la malasorte alle spalle, la sfortuna odia i voli low cost.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti