Dario Argento vuole terrorizzare Netflix e Amazon con una serie

Il maestro dell'horror Dario Argento sta lavorando a una serie tv destinata a finire nel catalogo di Netflix o Amazon

Il prossimo film di Dario Argento sarà a puntate e per la televisione. Sì, avete capito bene: il maestro dell’horror sta lavorando a una serie tv.

Ad annunciarlo è stato lo stesso regista ai microfoni della trasmissione di ‘Radio 1’ ‘Un giorno da pecora’. Questa la risposta di Dario Argento a chi gli chiedeva informazioni sul suo nuovo film: «Ci stiamo lavorando con gli sceneggiatori, manca un po’ di tempo ancora, non tantissimo, ma sono contento del risultato. Sarà un film a puntate, per la televisione, composto da otto episodi in tutto».

Ancora non si sa molto sul nuovo progetto del maestro dell’horror, ma alla domanda su dove sarà trasmesso il film a puntate di Dario Argento, lui stesso ha risposto in maniera secca: «Netflix o Amazon». La serie tv firmata Argento potrebbe approdare su una di queste due piattaforme alla fine dell’anno prossimo.

Il maestro dell’horror ha poi fornito alcune anticipazioni su titolo e trama: «Abbiamo due o tre titoli in mente, poi decideremo quale scegliere. La protagonista sarà una donna straniera, perché la società che co-produce il progetto è americana e lo gireremo in inglese. Ancora non siamo, però, alla fase della scelta degli attori, che è una delle ultime quando si fa un film». Incalzato sul numero di morti che gli spettatori devono attendersi, Dario Argento ha così risposto:  «Molti, una quindicina credo, divisi nell’arco delle 8 puntate».

L’ultimo film di Dario Argento, a cui si devono alcuni capolavori della storia del cinema horror come ad esempio “Profondo rosso” e “Suspiria”, è al momento “Dracula 3D“, trasposizione cinematografica del 2012 del celebre romanzo di Bram Stoker. Nel 2018, il regista ha pubblicato la raccolta di racconti intitolata “Horror. Storie di sangue, spiriti e segreti“.

Sempre nello stesso anno, Luca Guadagnino (regista di “Chiamami col tuo nome“) ha reso omaggio alla versione originale di “Suspiria” di Dario Argento con un suo remake, con protagoniste Dakota Johnson, Tilda Swinton, Chloë Grace Moretz, Mia Goth e Jessica Harper (già protagonista del film originale del 1977  ma, nel remake, impegnata in un ruolo differente). “Suspiria” di Guadagnino ha partecipato in concorso alla 75^ edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti