Eurovision: vince il Portogallo, delusione per Gabbani

Il Portogallo vince l'Eurovision 2017: la delusione di Gabbani e il trionfo di Salvador Sobral

Fonte: Getty Images

Sfuma il sogno di Francesco Gabbani all’Eurovision Song Contest 2017, mentre la vittoria va al Portogallo. L’interprete di “Occidentali’s Karma” era fra i favoriti nella competizione, ma alla fine a trionfare è stato Salvador Sobral, che ha conquistato la giuria e il pubblico con la sua “Amar Pelos Dois”, una canzone romantica scritta dalla sorella, nota cantautrice jazz. “La musica non è solo fuochi d’artificio, è sentimento” ha detto ritirando il premio.

Sul palco di Kiev, Gabbani è stato invece premiato dalla sala stampa. La scimmia nuda ha infatti conquistato tutti i giornalisti presenti all’evento. Per il cantante è stato un buon risultato, nonostante la forte delusione, tanto che su Twitter ha postato una foto in cui stringe fra le mani il premio ricevuto all’Eurovision.

Contro ogni aspettativa nel 2017 la vittoria è andata ad una ballata romantica. Salvador Sobral ha sorpreso tutti, sia perché erano dieci anni che non vinceva un brano in una lingua diversa dall’inglese, sia perché la canzone è molto lontana dai canoni dell’Eurofestival.

Classe 1989, Sobral è originario di Lisbona, dove per molto tempo ha studiato psicologia, prima di lasciare tutto per dedicarsi completamente alla musica. Il 27enne è fratello di Luisa Sobral, famosissima cantante portoghese conosciuta in tutto il mondo. Il testo di “Amar Pelos Dois” è stato scritto dall’artista, che è salita sul palco insieme al vincitore per festeggiare il risultato raggiunto.

Al secondo posto si è classificata la Bulgaria con Kristian Kostov che sul palco ha cantato “Beautiful mess”. Terza la Moldavia, seguita dal Belgio e dalla Svezia. Per quanto riguarda i punteggi, il Portogallo ha trionfato con 758 punti, distaccando la Bulgaria, che ne ha ottenuti solo 615, e la Moldavia con 374. Il Belgio è arrivato quarto grazie a 363 punti, seguito dalla Svezia, che ne ha collezionati 344, e l’Italia, che ha avuto lo stesso punteggio. Ultime in classifica la Germania, con 6 punti, e la Spagna, con 5.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti