La scimmia nuda di Gabbani va in pensione

La scimmia nuda abbandona Francesco Gabbani e va in pensione

La scimmia nuda di Francesco Gabbani va in pensione. Il singolo “Occidentali’s Karma” è arrivato al successo, divenendo virale, anche grazie al balletto fatto dalla scimmia che accompagnava il cantante sul palco. Ora però l’animale, o per meglio dire il suo interprete, ha deciso di appendere il travestimento al chiodo e di non seguire più Gabbani nelle sue esibizioni.

Dietro la scimmia nuda c’è il volto di Filippo Rinaldi, coreografo che si è esibito all’Ariston insieme a Gabbani. Ora però l’artista ha deciso di separarsi dal collega. “L’idea della scimmia era già confezionata quando mi è stata proposta – ha raccontato Rinaldi -. Il team di Francesco Gabbani chiese aiuto a Luca Tommasini al fine di trovare un coreografo che potesse interpretare questa parte, e lui chiamò me. Quella della scimmia era un’idea già abbastanza chiara e delineata. Chiesi di ascoltare la canzone – ha ricordato il coreografo – e mi piacque moltissimo. Mi inviarono il testo, la spiegazione e da quel momento cominciai a lavorarci sopra per coreografarla. L’idea del passo principale, quello che è diventato un tormentone, viene da Francesco. Io ho lavorato sulla parte più complessa”.

Rinaldi ha svelato che la scimmia nuda è ormai andata in pensione e non accompagnerà più Francesco Gabbani. “La scimmia è andata in pensione perché Occidentali’s Karma ha fatto il suo percorso – ha spiegato -. Adesso c’è il cd nuovo e, a proposito, ascoltatelo perché è bellissimo. Francesco è un grande artista, è molto bravo e ha un team fantastico alle spalle. Mi sono trovato benissimo con loro, era come se stessimo in vacanza. A Sanremo non sapevo come sarebbe potuta andare, ma un po’ avevo fiutato le potenzialità di un brano come quello”.

“Interpretare la scimmia non so se mi manca – ha poi chiarito -, ma è stato uno dei periodi più belli della mia vita. Quando mi guardo indietro, lo faccio con il sorriso: è stato bello ma era giusto che finisse, è un ciclo che doveva chiudersi e va bene così”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti