0, 0, 1, 0, 0, 0, 0 trend

Finalmente è stato trovato il modo per far sorridere Eminem

Un uomo ha deciso di modificare le foto del rapper Eminem per farlo finalmente sorridere

C’è un uomo, su Facebook, la cui missione è “far ridere la gente”. In particolare, negli ultimi giorni, la sua attenzione si è rivolta a Eminem.

Da quando alla fine degli anni Novanta Marshall Bruce Mathers III (questo è il vero nome del rapper americano) è esploso sulla scena musicale, è diventato rapidamente un punto di riferimento della musica rap e non solo in tutto il mondo. A partire dal suo alter ego ironico Slim Shady, però, Eminem si è evoluto nel corso degli anni diventando una figura più seriosa, legata a tematiche sociali importanti.

Tutto ciò, unito alle sue liriche taglienti e aggressive, hanno fatto sì che, negli ultimi anni, è davvero difficile vedere Eminem sorridente nelle sue apparizioni pubbliche e in foto. E questo, a Mike Brown, un appassionato di Photoshop che su Facebook «fa sorridere una persona ogni giorno», evidentemente non piace.

Sul social network di Mark Zuckerberg, Mike Brown ha così condiviso una collezione di foto di Eminem “prima e dopo”, in cui il rapper viene mostrato in posa finalmente con un bel sorriso stampato sul volto.

A ‘Bored Panda’, Mike ha dichiarato: «Ho sempre manipolato volti, è una cosa che mi diverte. Sono sempre alla ricerca di nuove manipolazioni e di come farle. Mi sono così imbattuto in un plug-in che consente a Photoshop di scandagliare il web alla ricerca di corrispondenze. Anche se ho avuto un certo successo, impiegavo troppo tempo e quindi ho continuato a cercare e cercare diversi modi. Alla fine ho acquistato un’app su Google Play che fa la stessa cosa in meno tempo. Eseguo una prima modifica su Photoshop, poi utilizzo l’app, applico alcuni filtri per rendere l’immagine reale e il gioco è fatto!».

Poi, sulla scelta di Eminem come persona “da far sorridere”, Mike Brown ha spiegato: «L’ho scelto perché quel ragazzo non sorride mai! Io e mia moglie ci siamo messi a ridere dopo il primo esperimento. Ho pubblicato la prima e mia sorella ne ha chieste altre perché era fatta bene. Non so dare una spiegazione al resto. Mi sono svegliato un giorno e c’erano qualcosa come 32 mila condivisioni».

La missione di quest'uomo è far sorridere Eminem

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti