Hai sempre mani e piedi freddi? Le (strane) cause e i rimedi

La sensazione prolungata di avere mani e piedi freddi dipende da alcuni fattori e per fortuna può essere risolta: ecco come

7 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Soprattutto le donne e soprattutto nella stagione invernale si può andare incontro ad un annoso problema: avere sempre mani e piedi freddi. La sensazione può essere particolarmente fastidiosa e accentuata durante l’influenza ma esistono altri motivi e  cause legati alle basse temperature delle estremità del nostro corpo.

Sicuramente non aiuta il fumo poiché fumare può contribuire a diminuire la quantità di globuli rossi nel sangue e ad aumentare i livelli di anidride carbonica – invece che di ossigeno – che scorre nei vasi sanguigni.

Chi soffre di cuore e di circolazione inoltre può riscontrare questo tipo di disturbo nel momento in cui il cuore fa più fatica a far arrivare il sangue caldo alle estremità del corpo.

Anche l’ansia e lo stress incidono negativamente sulla temperatura del nostro organismo (sai come misurare la febbre senza termometro? Il trucco): andare in iperventilazione o in tachicardia significa non disporre più dell’ossigeno necessario e le prime parti ad essere colpite sono proprio mani e piedi.

Un altro fattore da tenere in considerazione quando ci capita di avere troppo spesso mani e piedi freddi è il cosiddetto fenomeno di Reynaud: si tratta di un disturbo dell’apparato cardiovascolare che colpisce mani, piedi, naso e orecchie. In presenza di stress emotivo o di basse temperature esterne, siamo portati a percepire più freddo del normale, i vasi sanguigni si restringono e possiamo anche provare un po’ di dolore.

Spesso è legato all’ipotiroidismo, tuttavia sensazioni di freddo intenso possono essere provocate anche dagli ormoni femminili – gli estrogeni – che nella donna agirebbero per proteggere gli organi interni soprattutto durante l’ovulazione e la gravidanza.

Infine mani e piedi diventano facilmente freddi se conduciamo una vita troppo sedentaria e non pratichiamo sufficiente attività fisica.

Diversi sono i rimedi a questo fastidioso problema: intanto una tisana possibilmente a base di zenzero e cannella, potrebbe riscaldarvi nell’immediato. Lo zenzero, infatti, è noto per le sue proprietà termiche e riscaldanti.

Anche il peperoncino e il tabasco hanno effetti positivi sulla circolazione e sono in grado di regalarci una bella sensazione di calore; inoltre contribuiscono a risolvere il fastidio le docce a contrasto – ovvero prima con acqua calda e poi fredda – perché rivitalizzano la circolazione sanguigna.

Infine è sempre buona abitudine, quando stiamo troppo fermi e seduti, spezzare il ciclo facendo movimenti circolatori di gambe e braccia anche per una decina di secondi.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti