Il pesce luna da record catturato (e poi liberato) in Spagna

Nelle acque dello stretto di Gibilterra, è stato trovato un pesce luna da oltre due tonnellate.

21 Ottobre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

“Eccezionale”: così il coordinatore della Stazione Biologica Marina dello Stretto ha definito il pesce luna (Mola Mola) individuato in Spagna. Pescato, e poi liberato, nelle acque al largo di Gibilterra, il pesce da record ha subito sorpreso tutti per le sue anomale dimensioni. Il gigantesco esemplare, infatti, misura più di tre metri di lunghezza (dalla bocca alla coda) e ha una larghezza pari a 3,20 metri.

Con le sue circa due tonnellate di peso, l’animale è stato intercettato da alcuni pescatori di fronte alla città di Ceuta. Prima di essere rimesso in mare, queste enorme pesce luna è stato misurato ma non è stato possibile calcolarne di preciso il peso. Il limite della bilancia, infatti, era fissato a mille chilogrammi, un valore che l’animale ha ampiamente superato.

Una situazione analoga si era registrata in precedenza solo in Giappone, dove era stato individuato un Mola Mola di 2,7 metri e circa 2,3 tonnellate di peso. Di fronte a un ‘incontro’ di tale portata, il subacqueo Sergio Guzmán ha pensato di coinvolgere alcuni specialisti affinché potessero osservare l’esemplare. “È una specie pelagica difficile da studiare”, riporta ilfattoquotidiano.it riferendo il commento del biologo Enrique Ostalé dell’Università di Siviglia.

Si tratta del pesce osseo più pesante esistente in natura e il suo avvicinamento ai lidi del Marocco è dovuto alle correnti dello Stretto. E se la Spagna ha visto diversi esemplari, nell’ultimo decennio il loro numero è stato estremamente ridotto. Di certo, poi, nessuno di loro ha mai avuto dimensioni anche solo simili a quello di Ceuta.

In via di estinzione, il Mola Mola (conosciuto anche come pesce luna o sunfish) può superare addirittura i tre metri di lunghezza oltrepassando abbondantemente i 2,200 chilogrammi. La femmina, infine, arriva a deporre un milione e mezzo di uova ogni volta per un totale, nell’arco dell’età fertile, di 300 milioni.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti