In arrivo l’ultima eclissi solare totale del 2021: la data

Il mondo si prepara ad assistere all’ultima eclissi solare totale del 2021, ecco quando la vedremo e perché è così speciale

3 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il 2021 è stato un anno molto ricco dal punto di vista dei fenomeni astronomici: ben tre, per esempio, sono state le eclissi, una solare e due lunari. Di recente, tra il 19 e il 20 novembre ricordiamo certamente la spettacolarità dell’eclissi del nostro satellite: gli esperti l’hanno etichettata come la più lunga degli ultimi 580 anni.

Per quanto riguarda i regali che ci ha fatto il sole, il 10 giugno scorso abbiamo assistito all’eclissi solare anulare: ma non è finita qui perché il 4 dicembre sarà la volta dell’ultima eclissi solare totale del 2021.

L’anno che si appresta a terminare ci ha fatto sognare con il passaggio della cometa Rosetta e la pioggia di stelle cadenti di novembre, mentre siamo ancora in attesa di vedere la cometa di Natale: conosciuta anche come cometa Leonard, è stata scoperta solo da pochi mesi, il 3 gennaio per la precisione, e potrebbe essere visibile ad occhio nudo intorno al 12 dicembre.

Ma torniamo all’evento più imminente, l’eclissi solare: solo pochissimi fortunati dei 7 miliardi di persone avranno la possibilità di vedere il fenomeno che avverrà in Antartide proprio nel momento in cui sorgerà il sole.

Sono da ritenersi condizioni esclusive e speciali per l’evento astronomico: a godere dell’eclissi totale potranno essere coloro che si troveranno nel bel mezzo del Mare di Weddell, intorno al Polo Sud geografico, e pochissimi abitanti della Terra del Fuoco orientale si accontenteranno di vederla parzialmente. Anche dalle Isole Falkland sarà visibile così come da alcuni punti della Nuova Zelanda, dell’Australia e della Namibia.

L’eclissi solare totale è tra i fenomeni più studiati e osservati dagli esperti poiché permette di approfondire con relativa facilità le conoscenze sulla corona solare altrimenti non visibile.

L’eclissi parziale inizierà alle 5:29 UTC che corrispondono alle 2:29 in Argentina; quella totale vera e propria prenderà il via invece intorno alle 7:00. Il culmine è previsto per le 7:34 che in Argentina saranno le 4:34.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti