In Irlanda le capre stanno formando delle gang e sono pericolose

In Irlanda le capre selvatiche stanno formando delle gang che seminano il panico in numerose cittadine

In Irlanda le capre stanno formando delle gang e sono diventate piuttosto pericolose, spaventando residenti e turisti. Il problema riguarda soprattutto le ridenti cittadine di Ennis e Clare, immerse nel verde e nella tranquillità…almeno sino a qualche tempo fa.

Da mesi infatti camminare per strada non è più così sicuro a causa delle capre selvatiche che hanno invaso le città, formando delle vere e proprie gang, pronte ad aggredire i passanti. Gli animaletti a quanto pare sono piuttosto pestiferi: divorano i prati, invadono i giardini privati, danneggiano le auto e bloccano il traffico.

“Il disturbo che queste capre stanno causando alla nostra città è assolutamente inaccettabile – ha spiegato Tom McNamara, sindaco di Clare -. Salgono sulle auto, la notte vanno in giro per i locali”. Insomma, la capre hanno formato delle vere e proprie gang che non fanno altro che seminare il panico per la città.

Le caprette si sono moltiplicate a vista d’occhio, dando vita ad un vero e proprio problema di sicurezza pubblica. A quanto questi animali sanno essere dolci quanto scontrosi e irritabili, si divertono a fare dispetti e ad infastidire le persone che camminano per strada, proprio come dei “bulletti”.

Per ora le autorità hanno tentato di risolvere la situazione installando dei cartelli che avvertono della presenza dei quadrupedi. Nonostante ciò i residenti chiedono soluzioni più drastiche. Nessuno è a favore dell’abbattimento, ma si sta pensando di castrare tutti i maschi del brano selvatico e in seguito di ospitare le caprette presso rifugi o nei giardini di proprietari terrieri e agricoltori.

Per molti però, dopo aver scoperto il piacere della libertà e di poter scorrazzare ovunque, difficilmente le caprette accetteranno di farsi nuovamente rinchiudere dentro un recinto. Nel frattempo, in attesa di una soluzione, gli animali continuano a girare indisturbati per le cittadine irlandesi, libere, felici e pronte a fare nuove vittime!

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti