La fermata della metro di New York dove tutti inciampano

Nella fermata della metro di New York c’è un gradino molto speciale su cui tutti i viaggiatori inciampano

La fermata della metro della 36esima strada di New York non è come tutte le altre, ma ha qualcosa di davvero speciale. Tutti i passeggeri che salgono gli scalini dell’uscita infatti inciampano su un gradino. Non è una follia, ma un fatto documentato dal regista esordiente Dean Peterson che, accortosi di questa stranezza, ha voluto mostrare la particolarità di questa scala della metro.

Il filmmaker di Brooklyn ha ripreso l’uscita della stazione metropolitana, immortalando una serie infinita di scivoloni e inciampi da parte di turisti e abitanti della Grande Mela. Fantasmi, presenze oscure o jella? Cosa provoca questo strano fenomeno? Secondo quanto riporta lo stesso Dean Peterson le persone inciamperebbero in continuazione sulla scala a causa di un gradino.

Durante la costruzione dell’uscita della metro che conduce all’esterno infatti un gradino è stato realizzato più alto degli altri di 30 millimetri. Un errore che ogni giorno costa caro ai viaggiatori, che inciampano in continuazione in quello stesso punto, ormai diventato famoso in tutta New York. Il video di Dean Peterson, postato in rete, è diventato immediatamente virale ed è arrivato sino agli occhi delle autorità di New York. E se in molti hanno trovato che vedere tutte quelle persone inciampare una dietro l’altra fosse divertente, altri sono convinti che la situazione sia pericolosa e che sia necessario intervenire prima che qualcuno si faccia davvero male.

Sembra infatti che l’amministrazione si sia già mobilitata per limare il gradino ed eliminare quei 30 millimetri che lo rendono pericoloso per chi esce dalla metro. In attesa dell’inizio dei lavori però sono tanti coloro che, affascinati dal video virale sul gradino maledetto, hanno deciso di provarlo in prima persona, affollando la fermata della metro della 36esima strada di New York.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti