La figlia di Zuckerberg ha pronunciato la sua prima parola. E non è 'Facebook

Con grande sorpresa, probabilmente dei fan di Facebook, la figlia di Mark Zuckerberg ha pronunciato la sua prima parola: cane. La piccola, infatti, adora il suo Beast

Mark Zuckerberg ha annunciato, con un post su Facebook, la prima parola pronunciata dalla sua amata figlioletta Max. Non sarebbe stata “mamma” o “papà”, come molti potessero immaginare, ma “cane” in quanto la piccola ama il cane di casa Beast. La figlia, nata il 1 dicembre del 2015, ha portato tanta gioia e allegria nella famiglia Zuckerberg.

Maxima Chan Zuckerberg è famosissima, in quanto il papà aggiorna i suoi seguaci, su Facebook, con vari post sulla quotidianità della piccola di casa. Infatti, anche quando è nata ha pubblicato una lunga lettera, scritta insieme alla moglie, per darle il benvenuto: ” Come tutti i genitori  vogliamo che tu cresca in un mondo migliore rispetto al nostro. Faremo la nostra parte e non solo perché ti amiamo, ma perché abbiamo una responsabilità morale di fronte a tutti i bambini della prossima generazione”.

Mark Zuckerberg e Priscilla Chan

Mark e Priscilla si sono conosciuti nel 2003, quando lui non aveva ancora fondato Facebook e lei era una studentessa di medicina di origini cinesi. Strano, ma vero, si sono conosciuti durante una festa mentre attendevano il loro turno per la toilette. L’attesa era così lunga che iniziarono a parlare senza smettere più.

Lo scorso febbraio, durante il capodanno cinese, il Ceo di Facebook ha postato un video insieme alla moglie e alla figlia per fare gli auguri di buon capodanno a tutti i cinesi. In questa occasione ha spiegato anche il nome cinese scelto per la figlia: “Queste sono vacanze significative per Max, perché abbiamo scelto il suo nome cinese. Il suo nome è Chen Mingyu. Chen deriva dalla famiglia materna, mentre Mingyu rappresenta la nostra speranza per un domani brillante per il mondo.”

Mark Zuckerberg e le donazioni

Mark Zuckerberg è molto attivo nel sociale e spesso fa donazioni. Dopo la nascita della figlia ha deciso di donare, nel corso della sua vita, il 99% delle sue azioni Facebook che ad oggi valgono, circa, 45 miliardi di dollari. Zuckerberg lo ha annunciato su Facebook il giorno in cui è nata la figlia affermando che: ” Sappiamo che il nostro è un piccolo contributo in confronto a tutte le risorse e ai talenti di coloro che già lavorano su queste questioni. Ma vogliamo fare quel che possiamo, lavorando a fianco di molti altri.”

Il Ceo di Facebook ha deciso di aiutare la popolazione di Amatrice e durante un suo intervento all’università Luiss di Roma ha affermato che: “Facebook Italia donerà 500 mila euro sotto forma di AD credits alla Croce Rossa che sta aiutando a coordinare i soccorsi. Potranno essere utilizzati sulla piattaforma per promuovere le attività di cui c’è maggiore bisogno: raccolta fondi, ricerca di volontari, richiesta di donazione di sangue, mettersi in contatto con le persone che hanno bisogno di un posto in cui stare. Il successo di una community non si misura dalla condivisione delle foto, ma da quanto può aiutare in caso di disastri naturali.” Ovviamente questa notizia è stata fonte di molte discussioni, in quanto le persone si aspettavano una donazione differente.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti