Mai più senza questo sorridente scopettino WC a tema

Il gadget wc a forma di poop emoji non è soltano un simpatico scopino da bagno, ma un progetto per raccogliere fondi in aiuto di chi non ha ancora i servizi igienici

Fonte: www.dailybest.it

Il gadget per wc a forma di cacca è stato ideato per scherzo da due ragazzi Carl Hickerson e AJ Ramadan. Un giorno parlando del più e del meno, si sono chiesti quali fossero le emoji preferite. Carl ha notato che tra tutti i simboli presenti sul telefono o sui social per esprimere un parere sui contenuti, quello che lo diverte molto è la poop emoji. Non è la prima volta che qualcuno cerca di rendere divertente quella che comunemente i bambini chiamano popò. Lien Nguyen per esempio ha aperto un poop café: dall’arredo ai cibi tutto riporta alla cacca.

Quella che doveva essere una banale conversazione tanto per fare discorsi oziosi alla fine si è rivelato l’imput per la realizzazione di un’interessante progetto. Qualche mese dopo Aj si è presentato dal suo amico con il prototipo dello spazzolino per wc a forma di poop emoji. L’ingegnere Casey Fordyce ha creduto nel modello e hanno ipotizzato di creare l’articolo su larga scala, per far decollare l’idea occorreva qualcosa di diverso che il solito pubblico interessato all’acquisto del gadget per wc da regalare o da tenere in casa come souvenir.

Ultimamente stanno prendendo piede le campagne crowdfunding, una è stata organizzata anche per far rinascere il Commodore 64 home computer. Se si ha nel cassetto un progetto e lo si vuole realizzare, ma non si dispone di un finanziamento, si va alla ricerca di sostenitori che vogliano partecipare all’idea acquistando l’articolo prima che venga messo sul mercato. Carl e Aj per far prendere il volo al gadget per wc hanno creato una piattaforma e un hashtag “#PlungerProjet”, poi per avere un maggior numero di sostenitori hanno sensibilizzato l’opinione pubblica su come nel mondo ancora esistano più di due miliardi di persone privi di servizi igienici.

Il progetto è stato sostenuto con l’acquisto dello spazzolino al costo di 15 dollari. L’emoji a forma di cacca sta spopolando ovunque. Se la nuova tendenza sono i tatuaggi emotion non dobbiamo meravigliarci se vedremo in futuro la simpatica faccina sorridente impressa sullo scopino a forma di wc. Oltretutto la poop emoji è talmente simpatica che potrebbe aiutare i più piccoli a fare un uso corretto dell’accessorio. Se invece non si è dei fan della figura a forma di cacca, al contrario solo a sentirla nominare fa ribrezzo, si potrebbe fare lo stesso l’acquisto, pensando che una parte del ricavato vada in soccorso di una giusta causa.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti