Midge Ure, il cantante che rifiutò di entrare nei Sex Pistols

Midge Ure sul palco di Sanremo con i Decibel di Enrico Ruggeri. Il musicista scozzese nel 1975 rifiutò di diventare il cantante dei Sex Pistols.

Ad accompagnare i Decibel capitanati da Enrico Ruggeri sul palco dell’Ariston, nella serata del Festival di Sanremo dedicata ai duetti, ci sarà Midge Ure, il cantautore scozzese che in passato rifiutò di diventare il cantante dei Sex Pistols.

Midge Ure è nato nel 1953 a Cambuslang, una cittadina a pochi passi da Glasgow. La sua carriera comincia come chitarrista dei Silk, per poi suonare anche in altri gruppi, come i Thin Lizzy e i Visage. Nel 1975, Midge ricevette un’offerta da parte di Malcolm McLaren, che aveva appena fondato la band punk dei Sex Pistols. Ure avrebbe avuto il ruolo di cantante solista, ma rifiutò di entrare a far parte di quello che poi sarebbe diventato uno dei gruppi più influenti della scena punk internazionale. Nel 1980, però, Midge entra come cantante e chitarrista negli Ultravox, la band che gli darà il successo mondiale, grazie a brani come “Vienna”, “Dancing with tears in my eyes” e “Hymn”. Nel 1984 Midge Ure organizza la manifestazione Band Aid, insieme a Bob Geldof. Lo scopo della manifestazione, a cui parteciparono  cantanti come Phil Collins, Paul Young, Spandau Ballet, Duran Duran, Bono Vox, George Michael e tanti altri, era quello di raccogliere fondi per aiutare la popolazione etiope. Per l’occasione, Ure e Geldof scrissero la canzone “Do they know it’s Christmas?”, che divenne uno dei singoli più venduti di quell’anno.

Midge Ure ha sempre alternato la carriera negli Ultravox con quella da solista, fino allo scioglimento della band, nel 1987. Nel 1998, il singolo “Breathe”, contenuto nell’omonimo album del 1996, fu scelto dall’azienda di orologi Swatch come colonna sonora per gli spot televisivi europei, portando la canzone a un successo incredibile. L’impegno in progetti umanitari l’ha portato a organizzare, nel 2005, sempre in compagnia dell’amico e collega Bob Geldof, la manifestazione contro la fame nel mondo “Live 8”. Con gli Ultravox, c’è stata una reunion nel 2009, durata solo il tempo di un tour.

L’ultimo album di Midge Ure è “Orchestrated”, un disco contenente le sue canzoni più famose, sia da solista che con gli Ultravox, in versione orchestrale.

Un’altra curiosità sul musicista scozzese, che all’anagrafe è James Ure: Midge non è altro che Jim letto al contrario.

Ure canterà sul palco di Sanremo con i Decibel “Lettera dal Duca”, omaggio a David Bowie della band milanese capitanata da Enrico Ruggeri.

chi è midge ure

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti